Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Pocket Expedition, Bike Friday  (Letto 4295 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Pocket Expedition, Bike Friday
« il: Luglio 15, 2011, 11:06:56 pm »
Citazione da: lukasan,4/3/2010, 22:43 ?t=46623868&st=0#entry382106326
Ciao Federico, sono Luca. Apprezzo moltissimo la tua idea di questo spazio virtuale dedicato unicamente alle bici pieghevoli.
Ho una Dahon Eco3, l'entry level di casa Dahon da circa 5 mesi cioé da quando mi sono convertito all'intermodalità. Credo questa bici sia un ottimo mezzo per avvicinarsi alle pieghevoli...ottimo rapporto qualità prezzo.
Queste piccole pesti su due ruote stanno diventando una vera droga.... ho sempre più voglia di pedalare e vorrei riempirmi il garage di un sacco di modelli diversi.... la bike friday è una di quelle bici che stuzzica la mia fantasia (insieme a tante, troppe altre!)
Durante l'ultima vacanza, a Cuba, io e mia moglie abbiamo incontrato una coppia di americani dell'Oregon che con le loro bike friday stavano girando tutta l'isola.... due tipi fantastici. Devo dire però che loro avevano il modello pocket expedition che mi dava l'idea di una maggiore solidità rispetto alla tua, pur bellissima tikit. Questi due ragazzi ci hanno detto che le avevano da dieci anni e che non gli avevano mai dato un problema. Non ho approfondito il discorso piegabilità, quindi non saprei se la pocket si adatta all'intermodalità quotidiana.
 http://community.bikefriday.com/pocketexpe...yleExternalId=1


Visto che sei di Roma magari ci si incontrerà pedalando sui sette colli
un saluto

Ciao Luca
benvenuto sul forum e grazie per il tuo contributo

Citazione da: lukasan,4/3/2010, 21:43
non saprei se la pocket si adatta all'intermodalità quotidiana.
http://community.bikefriday.com/pocketexpe...yleExternalId=1
La conosco poco, ma se non sbaglio alcune parti si piegano, altre si smontano (il manubrio?).
Se così fosse, facendo un uso metropolitano intenso, il rischio sarebbe di trovarsi con dei pezzi "ciondolanti" durante il trasferimento passivo.

Citazione da: lukasan,4/3/2010, 21:43
Visto che sei di Roma magari ci si incontrerà pedalando sui sette colli
volentieri. e se riesci, passa un giovedì in ciclofficina (www.ciclonauti.org) dalle 20.30 in poi.

Citazione da: lukasan,4/4/2010, 11:20 ?t=46623868&st=0#entry388503077
Girellando sulla pagina Youtube della Bike Friday ho trovato questo video che mostra un "upgrade" piuttosto importante della casa di Eugene, Oregon.
Un nuovo sistema di piega del manubrio, simile a quello della Dahon, che sostituisce quello a cavi d'acciaio della tikit ed evita di lasciare parti "dondolanti" come accadeva prima sugli altri modelli bike friday (tipo la pocket expedition trattata in questo thread).

Credo che questo sistema le renda ancora più appetibili per l'intermodalità urbana, anche se la forma della bici da piegata è ancora un po' "strana" e meno compatta rispetto ad altre (tipo brompton).

Per completezza d'informazione, visto che tu hai una tikit, la ragazza nel video dice che questo nuovo sterzo costa 160 dollari e può essere montato su quasi tutte le bici che la Bike Friday ha costruito negli ultimi 15 anni.

http://www.youtube.com/watch?v=lMzWWl26Q-c&feature=player_embedded


Grazie della segnalazione.
In effetti potrebbe rivelarsi una soluzione molto interessante per "affrontare" lo stress legato allo snodo manubrio.
La stessa Bike Friday mi ha confermato che lo snodo sterzo montato sulla Tikit potrebbe allentarsi nel tempo.
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: