Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

-no title-



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale  (Letto 4365 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gianni80

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +0/-0
IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« il: Settembre 15, 2012, 09:55:31 am »
Ciao a tutti i pugliesi,
lavoro alla Bosch di Bari ma vivo a Foggia, e pensavo di poter "intermodalizzare" con la mia cinzia car bike il percorso casa-lavoro.
Studiando il percorso sono emersi alcuni pro e alcuni contro.
Pro:
- Viaggio gratis della bici sul regionale Foggia-Bari.
- Stazione di Bari Zona Industriale a 6 km di distanza e Bari Palese Macchie a 8 km.

Contro:
- Percorso, nella zona industriale di Bari, un po' trafficato negli orari entrata-uscita da lavoro.
- ImpossibilitÓ di entrare in azienda in bici.

Riguardo gli altri mezzi (bus, metro fino a S. Paolo) come combinazioni ce ne sarebbero tante, se non fosse che se il treno da Foggia dovesse ritardare di 10-15 minuti, il ritardo al lavoro sarebbe almeno di 30-40 minuti.
Per ora sto muovendomi con i mezzi pubblici, correndo il rischio del ritardo, ma vorrei liberarmi della dipendenza dagli orari sfruttando la pieghevole.
Sul fatto che debba parcheggiarla nel parcheggio aziendale, non ci piove. Ed una buona catena della Konig l'ho giÓ acquistata. Sono fiducioso che un malintenzionato non si arrischi ad armeggiare di fronte alla sorveglianza di un grosso stabilimento industriale.
Piuttosto mi mette timore il percorso. Facendolo la mattina in autobus non sembra il massimo della sicurezza, ma probabilmente l'autobus fa la strada che "fanno tutti".
Qualcuno qui ha idee di quale possa essere il percorso migliore per percorrere in sicurezza la zona industriale? Meglio partire dalla stazione di Bari Zona Industriale (vicino la stazione Fesca/S.Girolamo delle Ferrovie Nord Barese) o da Palese?
Grazie a tutti,
Gianni.
Buona pedalata,
Gianni

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome Ŕ al termine del mio viaggio
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #1 il: Settembre 15, 2012, 10:13:28 am »
in attesa di qualche altra risposta, sperando che ti possa essere utile, segnalo la discussione:
costruire un percorso intermodale
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=186.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline gianni80

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +0/-0
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #2 il: Ottobre 01, 2012, 10:25:07 pm »
Ho rotto gli indugi e sono partito. Sono sceso alla stazione di BA Zona Industriale. Prima annotazione. Per raggiungere il centro della Z.I. dalla "costa" Ŕ tutta una lunga salita. Ovviamente allungando il percorso la salita Ŕ meno ripida. Altrettanto ovviamente, al ritorno la discesa Ŕ un piacere (oltre metÓ del percorso senza nemmeno un colpo di pedali).
Via de Blasio Ŕ un po' pi¨ trafficata delle vie secondarie, ma le carreggiate della Zona Industriale sono abbastanza larghe per ritagliarsi in sicurezza uno spazietto a bordo strada.
Il punto decisamente pi¨ pericoloso Ŕ il breve tratto di Viale Europa in cui bisogna girare a sinistra. E' necessario muoversi con molta prudenza.
In compenso, rispetto alla combinazione treno+bus, la soluzione treno+bici mi permette di arrivare in azienda 10 minuti prima, e di rincasare 30 minuti prima. Per un totale giornaliero di 40 minuti risparmiati.
Con l'arrivo del mite inverno barese, dovrebbe diminuire anche la quantitÓ di sudore appena approdato in ufficio! :)
Buona pedalata,
Gianni

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome Ŕ al termine del mio viaggio
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #3 il: Ottobre 02, 2012, 12:24:05 am »
benissimo! non ti resta che diffondere il verbo  ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline pfb

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +2/-0
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #4 il: Ottobre 02, 2012, 03:26:02 pm »
ciao Gianni80

 ho visto che hai una pieghevole marca "cinzia". Per caso Ŕ quella in alluminio?
In generale volevo chiederti come ti trovi. La bici Ŕ affidabile e robusta? La consiglieresti?
Grazie, ciao
Francesco

Offline gianni80

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +0/-0
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #5 il: Ottobre 06, 2012, 03:54:27 pm »
Ciao pfb,
la mia Cinzia Ŕ precisamente questa: "http://www.cinquino.net/public/chepa13/2011524235353_img330931.jpg".
Nel mio percorso faccio una ventina di km tra andata e ritorno ogni giorno e finora non ha dato alcun tipo di problema. Ma tutto dipende dall'uso che devi farne.
Piegata ha le dimensioni 90x60x30 ma il manubrio va smontato perchŔ non si piega. Non Ŕ piccolissima insomma. Personalmente la piego poco, visto che in treno viaggia gratis e in ufficio deve restare in parcheggio. Quando ho bisogno di ingombrare poco mi limito a piegarla al centro e ad abbassare il sellino. Il manubrio resta sempre al suo posto.
Come robustezza ci siamo. Forse il modello con il cambio mi avrebbe creato meno fatica in salita! :)
Insomma, come sempre, dipende dalle tue esigenze. Le mie, finora, sono pienamente soddisfatte.
Ciao!
Gianni
Buona pedalata,
Gianni

Offline pfb

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +2/-0
Re:IntermodalitÓ Foggia - Bari Zona Industriale
« Risposta #6 il: Ottobre 06, 2012, 07:08:28 pm »
Ciao Gianni,

 grazie per la risposta. Io alla fine, qualche giorno fa, mi sono buttato e ho preso la versione in alluminio. E marchiata dal rivenditore da cui l'ho presa, ma Ŕ chiaramente la "Cicli Cinzia" in alluminio che si vede in questo post. L'ho usata poco, ma finora sono abbastanza soddisfatto. La mia esigenza principale era poterla portare su per 4 piani di scale, e da quel punto di vista la cosa si affronta senza troppi problemi.
Come giÓ accennato da qualcuno nel thread dedicato, la pedalata Ŕ un po' troppo corta... O lunga... non so mai... Insomma, anche in sesta con una pedalata si fa poca strada. Tutto sommato per˛ la cosa si sente poco in un percorso cittadino dove non ci si pu˛ "lanciare" pi¨ di tanto.
Infine, per adesso i rapporti ridotti non hanno fatto molto per contenere la mia sudorazione in salita :) Per˛ va detto che devo affrontare circa 1.2km di rampa tra il 15 e il 20% di pendenza. Spero di migliorare con l'allenamento

CIao, e grazie ancora per la risposta

Francesco

Tags: