Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)  (Letto 130049 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4888
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #60 il: Maggio 07, 2014, 03:30:44 pm »
Non mi risultano problemi cronici di questo tipo, sei sicuro che la tensione di chiusura della leva sia corretta?
Mi pare strano che la tua abbia dei cedimenti così frequenti a meno di difetti congeniti o errori di regolazione.

Dubito si riesca a trovare qualcosa fuori dal circuito ufficiale Tern, a meno che non si tratti di una semplice vite, bullone o simili

Offline extreme tern p9

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +0/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #61 il: Maggio 07, 2014, 03:32:43 pm »
lo snodo è regolato bene , il problema è che il cilindro nero è in plastica tale per cui quello a contatto col l'alluminio con il quale fa forza per non fare aprire lo snodo si consuma (la parte finale) e non adempie piu' al suo compito.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4888
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #62 il: Maggio 07, 2014, 03:41:13 pm »
andando a memoria ricordo qualche componente plastico ma qualche foto aiuterebbe.  anche riguardare le tue vecchie nei post precedenti non è stato molto illuminante.
I componenti dello snodo comunque sono venduti in set dedicati che comprendono le componenti principali ..... difficile che si riesca a trovare il singolo pezzetto.

Offline Bike_Id

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +1/-0
  • Negozio folding bikes
    • Bikeidentity
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #63 il: Maggio 08, 2014, 06:35:02 pm »
sono andato a studiare un po' la leva di chiusura ed ho capito a cosa ti riferisci: ho anche trovato casi analoghi al tuo.
Potrei avere trovato la soluzione, contattami via pm che vediamo di risolvere  ;)
Bike Id - Torino - via Duchessa Jolanda 7/c
rivenditore Brompton - Tern - Strida - Nanoo - Di Blasi - Riese & Müller

Offline MariaAdriana

  • maestro
  • ****
  • Post: 301
  • Reputazione: +22/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #64 il: Maggio 09, 2014, 01:55:28 pm »
Un saluto a tutti i pieghevolisti del forum!
Torno a scrivere dopo un po' (vi ho sempre seguiti però ;D ) per spiegare la situazione posta alla vostra attenzione dall'utente extreme tern p9 poco sopra. Abbiamo risolto stamattina e a beneficio di tutti coloro che hanno una tern vi spiego qual'è il problema e come abbiamo risolto. Innanzitutto qui sono rappresentati tutti i pezzi dello snodo, quello che ha creato il problema in particolare è quello cerchiato in rosso:

Questo piccolo tubicino nero è direttamente avvitato alla levetta (quella dorata della foto in basso), per cui alzando quella levetta si alza il tubicino nero, quando la levetta è abbassata il tubicino nero si abbassa ed in particolare a snodo chiuso va ad incastrarsi in un punto dello snodo del manubrio leggermente sollevato in modo tale che se vuoi aprire lo snodo del manubrio devi alzare la levetta per disincastrare il tubicino nero dalla parte rialzata, se non alzi la levetta il tubicino incastrato non permette di aprire lo snodo del manubrio (di qui il sistema di sicurezza)



Ed ecco dove si va ad incastrare quel tubicino nero:



In poche parole il tubicino nero si era consumato al punto che non serviva più alzare la leva per disincastrarlo, bastava applicare la normale forza che si applicava per aprire la leva dello snodo e tac, lo snodo era aperto. Ovviamente questo è pericolosissimo, perchè una forza di quell'entità si può generare anche se durante la pedalata fai troppa forza sul manubrio, o se incappi in una buca.
Qui il confronto tubicino sano con tubicino malato:



Per evitare l'usura in realtà basta semplicemente ricordarsi di alzare la levetta dorata ogni volta che chiudi lo snodo del manubrio (quindi quando si sta aprendo la bici).
Spero di essere stata abbastanza chiara, il meccanismo è semplice ma spiegarlo è un'altra cosa.
Alessandra
Nanoo FB bianca

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #65 il: Maggio 09, 2014, 04:30:25 pm »
urca, quindi chiuderla sempre tirando indietro la levetta di sicurezza, è un consiglio spassionato? io non l'ho mai fatto e sinceramente non mi pare di aver letto nulla a riguardo sul manuale, nè tantomeno credo che lo sappiano i rivenditori tern, appena vedo il mio pusher è meglio che lo avverta, grazie della segnalazione mariaadriana!!

adesso controllo se per caso è usurato anche il mio :( :( (sgrat sgrat)
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline MariaAdriana

  • maestro
  • ****
  • Post: 301
  • Reputazione: +22/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #66 il: Maggio 09, 2014, 07:24:12 pm »
E' l'unica ragione che mi pare sensata per un consumo così eccessivo di quel tubicino. Va bene che è in plastica, ma non ci si può ritrovare ogni mese a smontare lo snodo del manubrio per sostituirlo.
Alessandra
Nanoo FB bianca

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #67 il: Maggio 09, 2014, 07:47:03 pm »
Dando un'occhiata in po' più approfondita, mi sono accorto che, mentre quello dello snodo centrale è integro, quello del manubrio è un po' consumato, la prossima settimana vado dal mio biciclaio di fiducia e vedo che fare...
Provare a chiudere lo snodo mantenendo la levetta aperta però non mi pare facilissima come manovra, anche perché è proprio lo scattino che da quella sicurezza di aver chiuso bene... :(


Massimo
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline jimbo_rm

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +1/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #68 il: Maggio 13, 2014, 08:44:22 pm »
Ciao a tutti solo per vostra info la settimana scorsa lo snodo si è definitivamente dichiarato difettoso chiudendosi mentre ero in curva.Per fortuna solo graffi; cmq dopo aver segnalato la cosa alla DECATHLON mi hanno detto di portarla in assistenza perchè è previsto un richiamo per problemi al manubrio dal 14 maggio. Meglio tardi che mai!

Offline fiandri

  • iniziato
  • *
  • Post: 10
  • Reputazione: +0/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #69 il: Giugno 11, 2014, 07:07:55 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Aggiungo una domanda che riguarda il cannotto dello sterzo.
Se lo regolo in modo che quando pedalo il manubrio sia dritto, cioè allineato alla ruota, quando poi lo piego il manubrio (la manopola) tocca i raggi della ruota anteriore; se voglio che non tocchi i raggi devo ruotare il cannotto. Mi spiego con alcune immagini.

Ecco come si presenta il cannotto una volta piegato:




ed ecco il dettaglio della manopola che tocca i raggi:




Invece bisogna che il manubrio sia parallelo alla ruota e non la tocchi, in pratica che stia così:



ma per ottenere questo risultato devo ruotare il cannotto in modo che il manubrio, quando pedalo, sia storto rispetto alla ruota; così:



È chiaro che non posso girare col manubrio storto, ma non posso nemmeno essere costretto ad aprire e ruotare il cannotto ogni volta che piego la bici. Potete aiutarmi?
« Ultima modifica: Settembre 11, 2014, 12:51:22 pm by boccia »
Dahon Vitesse D8

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3452
  • Reputazione: +170/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #70 il: Giugno 11, 2014, 07:21:47 pm »
Penso che il problema sia nell'angolo con cui è stato montato il piantone dello sterzo rispetto alla forcella (spero di non dire baggianate). Per ottenere il movimento di piega corretto l'angolo tra l'asse della cerniera del piantone dello sterzo e l'asse del mozzo della ruota anteriore deve essere esattamente di 45°.
« Ultima modifica: Settembre 11, 2014, 12:52:42 pm by boccia »

Offline fiandri

  • iniziato
  • *
  • Post: 10
  • Reputazione: +0/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #71 il: Giugno 11, 2014, 07:36:46 pm »
Penso che il problema sia nell'angolo con cui è stato montato il piantone dello sterzo rispetto alla forcella (spero di non dire baggianate). Per ottenere il movimento di piega corretto l'angolo tra l'asse della cerniera del piantone dello sterzo e l'asse del mozzo della ruota anteriore deve essere esattamente di 45°.

L'ho immaginato anche io (anche se a occhio non so dire con esattezza l'angolo). Che tu sappia è un problema che un meccanico possa risolvere?
Dahon Vitesse D8

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3452
  • Reputazione: +170/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #72 il: Giugno 11, 2014, 07:55:21 pm »
credo di sì, spero si possa riuscire anche per approssimazione con due-tre tentativi, senza bisogno di andare a misurare gli angoli al millesimo. :-\

Offline fiandri

  • iniziato
  • *
  • Post: 10
  • Reputazione: +0/-0
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #73 il: Giugno 11, 2014, 09:04:38 pm »
credo di sì, spero si possa riuscire anche per approssimazione con due-tre tentativi, senza bisogno di andare a misurare gli angoli al millesimo. :-\

Olè!
Ho allargato la vite sul piantone e ho fatto due o tre (mila) tentativi, perché ovviamente se sistemi bene la ruota col piantone piegato, poi lo sterzo è disassato con il piantone aperto. Ma alla fine credo di aver trovato le misure giuste. Grazie mille delle dritte! :D
Dahon Vitesse D8

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo manubrio (problemi, regolazioni, manutenzione del piantone)
« Risposta #74 il: Febbraio 16, 2015, 11:24:55 am »
da altra discussione:

Per vostra info, le foto della parte che si è staccata
(Image removed from quote.)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci