Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Dahon Curl  (Letto 35197 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline newcomer

  • apprendista
  • **
  • Post: 68
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #120 il: Aprile 26, 2021, 11:26:21 am »
c'è un certo disallineamento voluto che serve per compensare la planarità della bici da piegata.
Ma il disallineamento dovrebbe permettere alla bici di essere appoggiata a terra senza problemi.
Nel caso sopra, a parer mio, il distanziale tra le ruotine posteriori (quello dove è indicato il carico massimo supportato dal portapacchi per intendersi) ha preso una botta o è difettato (sembra che la ruotina posteriore destra abbia una posizione totalmente indipendente e scollegata dalle altre tre).

Offline newcomer

  • apprendista
  • **
  • Post: 68
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #121 il: Aprile 30, 2021, 12:14:41 pm »
Bongiorno a tutti,

continuo i miei aggiornamenti  :)
Ho scelto di sostituire la mia corona da 46 denti con una da 42 per "alleggerire" lo sforzo sulle pendenze e permettere l'uso della 4a marcia (aveva uno sviluppo metrico decisamente troppo alto) e permettermi di usarla ogni tanto  ;D

Il risultato mi trova molto soddisfatto (grazie la negozio "Rota libera" di Trento) e mi sento quasi stupido per non averci pensato prima :)

Ho inoltro comprato l'adattatore Basil (grazie Bikemat!) e lo ho applicato ad una borsa HP aziendale per laptop (la parete posteriore risultava poco rigida così ho deciso di renderla più solida con un foglio di cartone spesso) e i momenti di intermodalità sono più agevoli ora.
Caricherò foto appena possibile !

Offline Nexus81

  • iniziato
  • *
  • Post: 8
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #122 il: Maggio 01, 2021, 01:04:25 pm »
Citazione
...unica pecca, ma prevedibile, non si incastrano all'interno della base posizionata sul tubo centrale, ma almeno le posso appoggiare...
Ciao Nexus81. Se ho ben capito il problemino è con l'alloggiamento dei pedali rimossi, per questo ci sono in vendita degli appositi housing. Questo è quello della mia bici:



Sono fatti per i perni standard MKS. Sono comodi, costano relativamente poco e li trovi in tanti colori ovunque (eBay è pieno). Andrebbero fissati sui perni dei mozzi ruota ma, con un po' di fantasia, puoi metterli ovunque ci sia una vite disponibile. Per quanto riguarda il tuo portapacchi l'unico consiglio che ti posso dare è smontarlo dalla bici e posarlo su un piano a rovescio per vedere come si sistema. Può darsi che la bici in fase di trasporto abbia preso un colpo che ha deformato uno o più stanti di sostegno. Se cosi fosse con la massima gentilezza puoi tentare di raddrizzarlo forzandolo alla sua posizione corretta. Se invece dovesse esserci qualche foro di fissaggio sbagliato sul portapacchi o sul telaio della bici la faccenda si complica e non è detto che la cosa sia risolvibile.





ciao gip, secondo te, visto che ho trovato in rete lo sgancio rapido specifico per il sistema MKS che mi consigliavi, se posto le foto della mia dahon, riusciresti a capire se va bene sul mio telaio? considera che c'è un bullone M10.
la tua mi sembra una brompton.

Grazie a chiunque mi aiuti.

Offline Nexus81

  • iniziato
  • *
  • Post: 8
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #123 il: Maggio 01, 2021, 01:08:23 pm »
Bongiorno a tutti,

continuo i miei aggiornamenti  :)
Ho scelto di sostituire la mia corona da 46 denti con una da 42 per "alleggerire" lo sforzo sulle pendenze e permettere l'uso della 4a marcia (aveva uno sviluppo metrico decisamente troppo alto) e permettermi di usarla ogni tanto  ;D

Il risultato mi trova molto soddisfatto (grazie la negozio "Rota libera" di Trento) e mi sento quasi stupido per non averci pensato prima :)

Ho inoltro comprato l'adattatore Basil (grazie Bikemat!) e lo ho applicato ad una borsa HP aziendale per laptop (la parete posteriore risultava poco rigida così ho deciso di renderla più solida con un foglio di cartone spesso) e i momenti di intermodalità sono più agevoli ora.
Caricherò foto appena possibile !

Complimenti newcomer per l'iniziativa. mi confermi che vedi una differenza abbastanza evidente? a me interessa capire più se percepisci differenze in salita , piuttosto che l'allungo con la 4a marcia. posso chiederti per il copricorona come hai fatto? inotre sai se (penso di si) è stata tolta qualche maglia sulla catena?
comunque bravo.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 945
  • Reputazione: +231/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #124 il: Maggio 01, 2021, 06:01:53 pm »
Ciao Nexus81. Si la mia bici è una Brompton. E' descritta QUI se ancora non l'hai vista. Secondo me quell'houser che hai visto si può montare sulla tua bici. Magari richiederà qualche piccolo adattamento ma alla fine si installa. Io l'ho montato anche sulla mia Atala e non ho avuto problemi. Questa è la foto:

   

Come vedi non è stato messo sull'asse del mozzo ma su un foro filettato presente sul forcellino. Accertati di ordinare un houser che abbia anche la rondella di riduzione:



tipo QUESTO che ti permetterà di usare qualsiasi foro filettato. Se il foro della rondella dovesse essere piccolo potrai sempre allargarlo con una punta di trapano del diametro corretto. Secondo me il foro adatto da usare sulla bici potrebbe essere questo:



perché è gia filettato, ma potresti usare anche la vite che regge il portapacchi o una qualsiasi vite che si presti in giro per il telaio, basta che non intralci la piegatura. Ciao e buon lavoro.



Solo chi pedala va avanti!

Offline newcomer

  • apprendista
  • **
  • Post: 68
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #125 il: Maggio 01, 2021, 06:03:18 pm »
Ciao!
Al momento ho fatto solo un test blando, la settimana prossima proverò qualche percorso più provante per capire meglio.
La prima impressione è che si abbia un leggero miglioramento, ma vhe non sia ancora una bici da scalate (una corona 38T forse potrebbe dare risultati più marcati).

Conferma che va smagliata la catena, ho preferito far fare il lavoro ad un negozio (il meccanico è stato bravo anche a smontare il copricorona dalla vecchia guarnitura e adattarlo alla nuova).

Ho speso 45 euro in tutto e credo che sia un prezzo onesto considerando il lavoro e il pezzo.
A breve riaggiornerò dopo un po' di km nella nuova configurazione!

Offline newcomer

  • apprendista
  • **
  • Post: 68
  • Reputazione: +0/-0
Re:Dahon Curl
« Risposta #126 il: Maggio 06, 2021, 07:14:06 pm »
Rieccomi!
Dopo un paio di viaggi, posso dire di essere soddisfatto della modifica.
La corona da 42 denti mi permette di alleggerire leggermente le salite e di usare anche rapporti lunghi che prima mi facevano faticare.
Vi allego screenshot di strava per poter fare delle valutazioni.
Pur essendo soddisfatto, non la riterrei adatta a salite impegnative e mi sentirei di suggerire una 38T per quel tipo di impiego, allo stesso modo la 4a rimane sempre utilizzabile in falso piano/discesa.

Spero di esservi stato utile!








Tags: cloni