Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Abbigliamento antipioggia  (Letto 109818 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #30 il: Aprile 11, 2012, 11:49:34 pm »
i contributi sui sovrascarpe sono ora tutti nella nuova discussione:

sovrascarpe antipioggia
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1239.0

da altra discussione:
Davvero interessante il fatto che l'acqua sembra scivolare via, un po' come fa sulla Brompton Oratory Jacket. Due domande ad Ales, Jaaymz e chiunque possa aver visto questi pantaloni al Fuorisalone a Milano:
- Ma li avete visti? È proprio vero che l'acqua scivola via?
- Ma costano cifre umane o vengono via a un rene e mezzo come la giacchetta Brompton???  :o  ;D
Mario

segnalo la discussione:

piove, dove vai in bici!
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2957
« Ultima modifica: Dicembre 15, 2012, 03:55:30 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Post: 536
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #31 il: Aprile 18, 2012, 04:55:35 pm »
Milano, 18 aprile 2012 - 16:53:
Mi sto per prendere un'acquazzone coi fiocchi!

Sovrapantaloni K-Way
Giacca Soft Shell Goretex Mountain Hard-Wear
Sovrascarpe BBB Waterflex

Ciaoooo
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Post: 303
  • Reputazione: +38/-0
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #32 il: Aprile 18, 2012, 11:00:18 pm »
Ho notato che se avessi la borsa anteriore, o anche solo il telaietto, la mantella avrebbe meno margine per svolazzare. Un motivo in più per il prossimo upgrade alla Brompton....
Confermo.
Una borsa appesa davanti al manubrio tiene la mantellina avanti e ripara meglio le gambe.

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #33 il: Aprile 19, 2012, 05:27:58 pm »
Ecco il mio abbigliamento antipioggia finalmente al completo:

borsa ortlieb modello zip city taglia M con tasca interna: assolutamente impermeabile e molto capiente. Si fissa a tracolla e con un altro gancio al fianco: ottima per viaggiare in città. Presa su hibike.


copri casco waterproof catarifrangente ?10. Si regola nella parte posteriore.Preso su hibike.


copriscarpe tucano urbano trovati in offerta su ebay a ? 16 (solitamente costano sopra i 25)


notare che occorre prendere solitamente due numeri in più della prorpia misura: io ho un 38/39 e infatti la taglia giusta è 40/41.



sovrapantaloni ipercoop ?10. Meglio prendere una taglia in più rispetto alla propria.Hanno una chiusura al velcro sulle caviglie. Non ho notato grandi differenze rispetto a quelli di decathlon che vengono venduti ad ? 26. Mancano di tasche. Hanno cerniera laterale lungo entrambe le gambe.

DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #34 il: Giugno 01, 2012, 07:11:57 pm »
da altra discussione
se è con la plastica con le bolle lo si può pure usare AL POSTO del casco...  :o  ;D

In ogni caso ho testato il metodo cuffia da doccia e funziona alla perfezione. Di seguito alcune immagini esplicative:







Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #35 il: Giugno 12, 2012, 03:03:29 pm »
Eccomi di nuovo, il Battesimo della pioggia l'avevo già fatto più volte, oggi in un giorno solo ho fatto anche Comunione e Cresima  ;D. Stamani venendo a lavoro veniva tanta di quell'acqua che ho sperimentato proprio bene la mia attrezzatura. Vi elenco quindi le osservazioni fatte:
1) il casco, con la cuffietta da doccia come sopra riportata da Federico, si è comportato egregiamente. Non si suda, tiene bene l'acqua, ingombra poco e si monta in fretta. Unico difetto, volendo essere pignoli, è che nei minuti che veniva più forte andava bene mentre viaggiavo normale ma mentre mi fermavo o rallentavo in modo significativo sentivo qualche goccia alla base dietro del casco, altezza nuca, che mi cadeva nel collo. Per non sudare infatti avevo rivoltato in dentro il cappuccio della mantella da trekking e lo tenevo sulla schiena, internamente alla mantella stessa (per evitare l'effetto piscina dentro il cappuccio, se tenuto esterno non indossato). Nel momento di massima intensità di pioggia ho quindi sentito il bisogno di fermarmi un attimo sotto un balcone e mettere rapidamente il cappuccio sotto al casco. In quel modo è aumentata la sensazione di caldo, ma ho protetto il collo. Quando la pioggia si è calmata mi son fermato a toglierlo per stare più fresco. Sul mio taccuino degli appunti per la prossima volta ho scritto: "fino a poco meno del diluvio ok solo cuffia, sotto il diluvio provare ad incastrare il cappuccio (magari piegandolo opportunamente) nella parte posteriore del casco, sotto al laccetto di regolazione del casco stesso". La speranza è in tal modo di non dover indossare il cappuccio ma offrire alle gocce che cadono dal casco un punto impermeabile su cui cadere, senza scivolare nel collo.
2) la mantella da trekking ha fatto egregiamente il suo dovere. Da un po' ho acquistato la C-Bag Brompton ed avevo osservato che appoggiando la mantella sul davanti della borsa avevo più protezione, ma talvolta svolazzava. Prevedevo quindi, per forti acquazzoni, di rischiare di vedermi bagnare significativamente le gambe da parte dell'acqua che corre giù lungo la mantella. Mi ero allora dotato di strep autoadesivo. Ne ho messi due piccoli pezzi ai lati della cover gialla impermeabile che uso per coprire la C-Bag ed i due corrispondenti in fondo alla mantella. In questo modo l'ho bloccata evitando svolazzamenti (e sgocciolamenti). Devo dire che ha funzionato abbastanza bene e va solo leggermente ottimizzato: devo alzare leggermente gli strep fissati sulla C-Bag, che attualmente mi tengono la mantella un pelo troppo in tensione. Inoltre metterò un terzo strep al centro, dato che con folate di vento significative talvolta la mantella tendeva a scivolare da sopra la C-Bag, infilandosi dietro (fra la borsa ed il manubrio). In definitiva trovo la mantella ottima, specie in stagione calda, in quanto non sta aderente al corpo e lascia passare tanta aria. Bloccata in quel modo non richiede l'uso di pantaloni impermeabili, che d'estate temo facciano troppo caldo.
3) le gambe. Con la mantella fissata in quel modo l'acqua che arriva alle gambe dal cielo è veramente, ma veramente poca. Solo le punte delle scarpe erano leggermente bagnate (lo spray impermeabilizzante dato oramai un mese fa non era ovviamente più efficace). Mi sono però ritrovato l'interno caviglia un po' bagnato, per aver struciato su parti della bici che si erano bagnate dal basso (suppongo). Avevo con me anche le ghette da neve, che avrebbero evitato il problema, ma volutamente non le ho indossate per testare a fondo la mantella. Alla fine l'acqua sui pantaloni era comunque  poca e si sono asciugati in 15 minuti. Diciamo che le ghette servono solo quando si vede salire Noé sulla barca.

Per finire e completare il quadro della situazione in cui ho fatto il test: di acqua ne veniva veramente tanta, proprio a forte temporale estivo. Tanto che molte delle persone a piedi che incrociavo, pur essendo dotate di ombrelli, si erano riparate sotto i balconi perché evidentemente la pioggia a vento rendeva quasi inutile l'uso dell'ombrello. Passar loro accanto fischiettando non ha prezzo. Figuratevi accanto alla auto in coda...
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #36 il: Giugno 12, 2012, 10:07:52 pm »

ma non si rischia di rimanere fulminati andando in bici con il temporale? o è come con la macchina?.
« Ultima modifica: Novembre 24, 2012, 06:54:20 pm by occhio.nero »

Foldan

  • Visitatore
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #37 il: Giugno 12, 2012, 11:07:17 pm »
A meno di non farsi molto piccoli e infilarsi nella canna del telaio, non vedo altre gabbie di Faraday in una bici.  ;)

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #38 il: Giugno 13, 2012, 07:50:30 am »
Se sei in città ogni edificio ha il parafulmine, se sei in campagna in mezzo ai campi puoi sempre appiccicare un adesivo di Padre Pio sul telaio. ;D
Comunque avendo pedalato anche io sotto acquazzoni terribili (soprattutto lunedì), e avendo letto il resoconto di Matteo, ho capito cosa mancava al mio pur valido abbigliamento antipioggia per essere perfetto: non fischiettavo! Ma la prossima volta rimedierò. :)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #39 il: Giugno 13, 2012, 01:53:17 pm »
ma non si rischia di rimanere fulminati andando in bici con il temporale? o è come con la macchina?.

Ti posso assicurare che è più pericoloso andare a piedi, specie se con l'ombrello. Specie se con asta metallica (ditemi quale non ce l'ha metallica). Il filmine cerca la strada "più breve" fra cielo e terra. Dove come breve, per lui, si intende la strada a più bassa resistività. Quando sei a piedi l'unica cosa che ti isola da terra sono le suole delle scarpe. Ed è messo peggio chi ha un 44 rispetto ad un 37 (stessa distanza, maggior superficie=condensatore con maggior capacità).  Una suola più "spessa" aiuta maggiormente. Se sei in bici ad isolarti da terra c'è il fatto che il copertone delle ruote è sicuramente più spesso, anche su una 16", della suola delle scarpe. Certo, l'acqua non aiuta ma quello vale anche quando sei a piedi. E poi, nella maggior parte dei casi, non sei in diretto contatto col metallo della bici (manopole in gomma, sellino idem, suole fra piedi e pedali). Anche essendo pessimisti ed ipotizzando il nostro corpo un tutt'uno col mezzo e senza isolamento a causa delle ruote bagnante, allora quel che conta è la nostra altezza complessiva da terra, che riduce il percorso del fulmine: io sono 190cm e se vado a piedi con ombrello arrivo a quota maggiore che seduto in sella alla Brommie con casco. E poi passo così vicino alle auto in coda che anche se non ci sono dentro, se cade un fulmine "sceglie" quella in quel momento vicina a me. Sia perché metallica, sia perché quello in coda dietro a lui gli ha appena augurato di esser fulminato  ;D
Detto questo una volta in montagna a 2200m di quota ho avuto la malaugurata idea di fare il tratto fra auto e rifugio con l'ombrello, per proteggere dalla pioggia le bimbe con me. Sono stato fulminato e la racconto ancora, cosa vuoi che sia se mi prende in bici (ad onor del vero in quel caso non mi cadde addosso per mio gran c..o, ma mooolto vicino. Tanto che vidi un lampo a 360°, sentii la scarica elettrica tipo 220V dalla mano con cui reggevo l'ombrello e sentii lo scoppio del tuono istantaneo. Una strizza...

Comunque avendo pedalato anche io sotto acquazzoni terribili (soprattutto lunedì), e avendo letto il resoconto di Matteo, ho capito cosa mancava al mio pur valido abbigliamento antipioggia per essere perfetto: non fischiettavo! Ma la prossima volta rimedierò. :)

quello è essenziale Mario, è un modo per far propaganda psicologica al mezzo bici nei confronti di coloro che ti guardano incredulo. Di solito non fischietto mentre pedalo, ma se piove mi ci impegno di gusto ;D
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #40 il: Giugno 19, 2012, 10:29:54 am »
Premessa: i fulmini dovrebbero avere un comportamento prevedibile, del tipo scaricarsi sul punto più alto e scorrere all'esterno dei vestiti quanto sono bagnati e bla bla bla. Dovrebbero.

IMHO i rischi maggiori sono i fulmini in aria secca che potrebbero voler passare dalla spina dorsale :( :( e il differenziale che si può creare tra le due ruote in caso di ambiente bagnato con fulmine che cade anche a qualche decina di metri dalla bici.

Nel primo caso la scena-tipo è questa: colline senesi, balle di fieno nei campi, caldo torrido, cicale, niente alberi intorno, arriva un bel nuvolone scuro e partono i fulmini (come il film Io Non Ho Paura), se ti becca sei letteralmente fritto a meno di non avere un cavo d'acciaio dall'elmetto fino a terra ;D ;D.
Canali preferiti: spina dorsale e sistema nervoso.

Nel secondo caso il danno, tuono e orecchie a parte, dipende dall'orientamento della bici:
fulmine lungo la direzione della bici = massimo differenziale elettrico = massimo danno.
fulmine a lato della bici = poco differenziale = capace che non senti neanche la scossa.

NOTA: non parlo per esperienza personale, ancora ::)

NOTA bis : ho visto tanta gente di campagna con i tappi di sughero sulla punta dell'ombrello.
« Ultima modifica: Giugno 19, 2012, 10:32:58 am by alek78 »
Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #41 il: Giugno 19, 2012, 07:43:48 pm »
I tappi di sughero sono una cagata pazzesca, come la famosa corazzata.... e te lo dico scientemente. Si vede anche gente coi cd allo specchietto retrovisore auto per confondere gli autovelox ...
Se ci credono propongono loro un percorso con molti velox attivi e limite a 50 da fare a >90. E poi vediamo dove va la patente (ed i cd).
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #42 il: Settembre 04, 2012, 11:25:45 pm »
Quoto Sbrindola in pieno. Ieri mattina ero contento perché pioveva: pedalare sotto la pioggia con gli altri che ti guardano come un marziano può essere infinitamente divertente... (magari non sempre, ma era un pezzo che non prendevo tanta acqua ed ero felice)
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Post: 536
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #43 il: Settembre 05, 2012, 12:35:53 am »
Quoto Sbrindola in pieno. Ieri mattina ero contento perché pioveva: pedalare sotto la pioggia con gli altri che ti guardano come un marziano può essere infinitamente divertente... (magari non sempre, ma era un pezzo che non prendevo tanta acqua ed ero felice)

Io l'ho presa venerdì scorso. L'alternativa era piegare la bici e scendere in metro o proseguire sotto l'acquazzone.
Ho proseguito e, a metà di viale Monza, è apparso un meraviglioso arcobaleno, che in metro mi sarei perso!


(foto di Paolo Motta http://www.flickr.com/photos/36372149@N00/7906010092/ )

Ah, benvenuto al nuovo pieghevolista!
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Abbigliamento antipioggia
« Risposta #44 il: Settembre 05, 2012, 12:18:35 pm »
i contributi sullo stile pedalante sono stai spostati nella nuova discussione:

scopri il lato pieghevole che è in te
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2273.0
« Ultima modifica: Settembre 05, 2012, 02:17:26 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: salute pioggia inverno