Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Mascherina anti inquinamento.  (Letto 42833 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Mascherina anti inquinamento.
« il: Novembre 30, 2011, 09:04:22 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

Smog, inquinamento, polveri sottili, ...
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5306

le discussioni dedicate alla salute, cliccando sul tag "salute" in testa e coda a questa pagina

--- ADMIN OFF



Di polveri sottili (soprattutto a milano) ne siamo pieni..e poi leggo cose come queste http://ilserpentedigaleno.blogosfere.it/2011/09/polveri-sottili-i-ciclisti-ne-respirano-piu-del-doppio-dei-pedoni.html  :o .
Ho pensato quindi di cercare una mascherina da mettere, almeno quando sono nel pieno traffico, visto che spesso noi pieghevolisti zig-zaghiamo in mezzo alle macchine ,ma non sono molto informato sui modelli anti smog (tipo PM10).
Leggendo qua e la' ho capito subito che per lo smog ci vogliono maschere al carbone attivo e , oltre alla casa x eccellenza di prodotti antinfortunistica (3M) ho trovato delle maschere per ciclisti http://www.respro.com/, reperibili facilmente in negozi di bici.
Apro questo topic perche volevo conoscere di piu' sulle maschererine per i nostri polmoni, quindi:

C'e' qualcuno che li usa o che li ha provati?
Sono realmente validi contro i pm10 e lo smog in generale?
Funzionano solo quelli ai carboni attivi?
I carboni attivi vanno cambiati dopo quanto?
In pratica ,volevo raccogliere piu informazioni per me  :D e per tutti quelli che si infilano nelle strade piene di puzzolentissime e fumanti auto!
Grazie!
« Ultima modifica: Dicembre 13, 2016, 10:01:16 pm by occhio.nero »
Brompton M3L black

Offline blorenzo

  • iniziato
  • *
  • Post: 40
  • Reputazione: +1/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #1 il: Novembre 30, 2011, 09:30:09 pm »
Anche io mi ero informato sulle maschere della Respro avendo visto che le vendeva online La Stazione Delle Biciclette (http://www.lastazionedellebiciclette.com/site/vendita/categoria/cerca?marchio=Respro);
sul sito Respro nella sezione Faq (http://www.respro.com/protection-faqs/#q4) è scritto che la frequenza con cui vanno sostituiti i filtri è ogni mese o ogni 69 ore nel traffico oppure quando i filtri diventano visibilmente scoloriti (la durata può variare in base soprattutto all'igiene, all'effettivo tempo in cui i filtri entrano effettivamente in azione, ecc.). Non ho esperienza di maschere antinquinamento ma queste sembrano essere valide e più pratiche (ed esteticamente più piacevoli) ad esempio della maschera della Biologic http://www.thinkbiologic.com/products/pollution-mask.
Dahon Bullhead 2011

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #2 il: Novembre 30, 2011, 10:36:59 pm »
Non male (anche se sembra di andare in giro come Resident Evil  ;D ) ma a solo vedersi costeranno un occhio della testa e chissa' i ricambi dei filtri (anche se in realta' non ho idea dei prezzi in generale).
Grazie.
Brompton M3L black

Offline blorenzo

  • iniziato
  • *
  • Post: 40
  • Reputazione: +1/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #3 il: Novembre 30, 2011, 10:59:17 pm »
Qui trovi alcuni prezzi http://www.lastazionedellebiciclette.com/site/vendita/categoria/cerca?marchio=Respro, le maschere vanno dai 25 ai 45 ? a seconda del modello, i filtri costano invece 18? la coppia
Dahon Bullhead 2011

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #4 il: Dicembre 01, 2011, 06:39:01 am »
Grazie Blorenzo, mi da che faro' un salto alla stazione della bicicletta ,appena ho un po di tempo!
Brompton M3L black

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #5 il: Dicembre 01, 2011, 09:49:49 am »
QUI si dice  che in auto si respirano più inquinanti rispetto a chi si sposta in bici e si trovano altri link a studi europei sull'argomento.
Per quanto l'analisi degli inquinanti che restano intrappolati nel muco sia utile, specie nei casi di allergie o fenomeni di sensibilizzazione, sono le particelle come i PM10 o quelle ancora inferiori quelle di cui ci si deve preoccupare: ricordiamo che minori sono le loro dimensioni e maggiore è la loro capacità di penetrare nell'organismo.
IMHO "studi" come quello citato nel primo post non dovrebbero neanche essere divulgati specie considerando il campione statistico assolutamente non significativo (precisazione: con questa affermazione non voglio assolutamente rimproverare alcunchè ad Alesblues ma semplicemente invitare a non farsi turbare).

Oltre a quanto già detto aggiungo che, l'uso delle mascherine di questo tipo

 è assolutamente inutile contro l'inquinamento: per dirla come il mio medico "servono a fermare le pietre". Magari sarà un'ovvietà per molti, ma vedo comunque che c'è chi le usa convinto della loro efficacia.

Le Respro sembrano essere effettivamente valide, per quanto non proprio economiche.... ma vale sempre il fatto che quando si tratta delle propria salute vale la pena investire qualcosa in più. Tra l'altro ora che fa freddo sembrano essere anche un'ottimo riparo per la faccia, essendo fatte in neoprene.
Segnalo tra l'altro l'esistenza di un modello completamente catarifrangente.


Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #6 il: Dicembre 01, 2011, 09:48:06 pm »
Hai fatto stra-benissimo a dire
studi" come quello citato nel primo post non dovrebbero neanche essere divulgati specie considerando il campione statistico assolutamente non significativo (precisazione: con questa affermazione non voglio assolutamente rimproverare alcunchè ad Alesblues ma semplicemente invitare a non farsi turbare).
Quel link e' stato un ottimo pretesto x aprire il post ( la serieta' delle informazioni di quel articolo sono abbastanza deboli  ;) ) e nella frase

In pratica ,volevo raccogliere piu informazioni per me  :D e per tutti quelli che si infilano nelle strade piene di puzzolentissime e fumanti auto!
Grazie!
intendevo proprio questo! ;) ..raccogliere piu info per la nostra salute! e anche sfatare miti , voci di corridoi ecc ecc (cosi' scambiandoci notizie e conoscenze ci arricchiamo!) Quindi hai fatto benissimo!!
Avendo visto che le maschere bianche (quell semplici che conosciamo tutti) non servono a niente x le polveri , mi rimane solo la marca Respro e la 3m ..
Mi sa' che mi informero' sui modelli della respro (che mi piacciono) e come ha detto Sbrindola ,guardero' piu' alla mia salute che al portafoglio ;)
Brompton M3L black

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Post: 303
  • Reputazione: +38/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #7 il: Dicembre 01, 2011, 10:23:38 pm »
Ho pensato quindi di cercare una mascherina da mettere, almeno quando sono nel pieno traffico, visto che spesso noi pieghevolisti zig-zaghiamo in mezzo alle macchine ,ma non sono molto informato sui modelli anti smog (tipo PM10).


Ma non scherziamo, mi rifiuto anche solo di pensarci!!

In Olanda si sale in bicicletta e si va. Se fa buio si attacca la dinamo. Fine. Io ogni volta che parto già mi devo preparare per la guerra con potenti luci a batteria, gilet antiinfortunistico, fasce rifrangenti alle caviglie, elmetto e una dose enorme di attenzione e prudenza.  Piuttosto che coprirmi pure il viso con una mascherina, rinuncerei alla bici!

Non è vero che respirare in bicicletta sia così pericoloso; basta avere l?accortezza di passare lontano dalle vie più trafficate, che sono anche le più pericolose ed inquinate. Certo che a pedalare lungo una colonna di auto in coda col motore acceso c'è da crepare!
Andare a piedi è meno pericoloso solo se si fa una lenta passeggiata nel parco, ma se si deve percorrere la stessa strada a passo sostenuto si impiega il quadruplo del tempo di un ciclista e si respira il quadruplo degli inquinanti.
Salire sui mezzi pubblici, pieni di cellulari accesi, è come entrare dentro ad un forno a microonde e le fermate degli autobus a bordo strada spesso sono autentiche camere a gas.
Per non parlare dell?abitacolo asfittico di un?automobile immersa nella congestione del traffico!

E poi ricordiamoci che non si respira solo mentre si è in strada, ma anche a casa, a scuola, al lavoro... E allora? Viviamo con le mascherine? Sigilliamo le finestre e non cambiamo più aria?

Insomma, il problema dell'inquinamento nelle grandi città è molto grave, ma non si risolve certo con le mascherine.

Offline keyfaber

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +1/-0
  • Casco sempre in testa!
    • Percorso quotidiano casa-lavoro
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #8 il: Dicembre 02, 2011, 11:07:37 am »
Quoto Gianni65. Qualche tempo fa avevo letto un articolo che citava uno studio nel quale era stato dimostrato che respira più smog uno seduto in coda in macchina che un ciclista in movimento. E l'automobilista non ha la mascherina.....  ;)
HopTown 20", reggisella ammortizzato Suntour SP8-NCX, pedali alluminio MKS FD-7, sistema KlickFix su cannotto per zainetto, sistema luci Reelight
CO2 NON emessa a settimana: 10,094 Kg (tempo permettendo!)

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #9 il: Dicembre 02, 2011, 12:10:35 pm »
Non voglio dire che voglio vivere in una camera iperbarica..volevo solo informarmi sulle mascherine contro lo smog.ho sempre addosso una sciarpa o un collarino x il freddo in inverno che mi ripara dal freddo e ho pensato che se questa fascia mi toglie anche un Po di smog male non fa'.
Vivo a Milano che fa abbastanza schifo sotto a questo aspetto ( non so in Olanda che traffico abbiano!) ed è ovvio che non mi piace stare nel traffico con la faccia contro agli scarichi..ma la mascherina mi sembrava un aiutino in più .2 luci già  attaccate alla bici e il giubbino a me non pesano (è soggettiva la cosa) quindi non mi peserebbe poi così tanto una mascherina Respro ,visto che come ho detto prima mi riparerebbe anche un po dal freddo.
 
Brompton M3L black

Offline keyfaber

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +1/-0
  • Casco sempre in testa!
    • Percorso quotidiano casa-lavoro
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #10 il: Dicembre 07, 2011, 03:48:54 pm »
Dimenticavo... Ma d'estate, chi è che ha il coraggio, con il caldo, di mettersi una mascherina davanti alla bocca?  ??? :-\
HopTown 20", reggisella ammortizzato Suntour SP8-NCX, pedali alluminio MKS FD-7, sistema KlickFix su cannotto per zainetto, sistema luci Reelight
CO2 NON emessa a settimana: 10,094 Kg (tempo permettendo!)

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #11 il: Dicembre 07, 2011, 05:23:19 pm »
D'estate effettivamente penso sia una vera tortura!! :P
Brompton M3L black

Offline styopa

  • apprendista
  • **
  • Post: 87
  • Reputazione: +1/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #12 il: Dicembre 11, 2011, 01:25:07 am »
Lo studio che diceva che in bici si respirano meno inquinanti che seduti in macchina l'ho letto anch'io qualche tempo fa... In realtà ci sono tanti studi differenti con risultati contrastanti: c'è anche chi dice che c'è più PM10 in metropolitana. Un po come per i cellulari, sono usciti studi che dicono che 15'al giorno possono provocare cancro al cervello, e altri secondo i quali farebbe addirittura bene! Io non mi fido :) Troppi gli interessi in gioco :)
Però ragionandoci, sicuramente in bici non si respira aria peggiore di quella che si respira a piedi (che per carità, è un bello schifo), quindi personalmente ai semafori cerco di guadagnare l'inizio della fila o comunque mi tengo il più lontano possibile dagli scarichi (soprattutto dei motorini, che sono i più pestiferi :)), e se posso scelgo strade secondarie. Alla mascherina all'inizio ci avevo pensato anch'io, ma sono sicuro che mi darebbe troppo fastidio, per cui ho lasciato perdere.
Hoptown 20" verde, portapacchi rimosso, sella prolink

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10058
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #13 il: Dicembre 14, 2011, 11:26:19 pm »

da altra discussione:

............questo sull'andatura consigliata

"Cycling at between 12 and 20 kilometres per hour (7.5- 12.5 mph) in cities will minimise your inhalation of air pollution, a new study has found."

interessante  ::)

Filtri per auto: analisi di un comunicato stampa Bosch
su benzinazero del 12-9-17

un abitacolo senza filtri può ospitare “sei volte” la concentrazione di gas tossici rispetto all’aria esterna
« Ultima modifica: Settembre 14, 2017, 12:24:07 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #14 il: Dicembre 15, 2011, 12:45:32 pm »
OT ON

Lo studio che diceva che in bici si respirano meno inquinanti che seduti in macchina l'ho letto anch'io qualche tempo fa... In realtà ci sono tanti studi differenti con risultati contrastanti: c'è anche chi dice che c'è più PM10 in metropolitana. Un po come per i cellulari, sono usciti studi che dicono che 15'al giorno possono provocare cancro al cervello, e altri secondo i quali farebbe addirittura bene! Io non mi fido :) Troppi gli interessi in gioco :)
basterebbe che i mass media parlando di una certa indagine comunicassero anche i finanziatori e i committenti di quella indagine: sarebbe facilissimo scoprire ad esempio che tutte le indagini che dicono che i cellulari non fanno male sono commissionate da note aziende di telefonia. perderebbero di credibilità e riusciremmo a districarci in mezzo a 1000 notizie contraddittorie, troppo facile!
in america le lobby sono legali e lavorano a viso scoperto, qui in europa fanno lo stesso lavoro ma in maniera occulta e subdola. e quando tirano fuori certe notizie temi già dove vogliano andare a parare...

OT OFF
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Tags: salute