Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: catena: pulizia e lubrificazione  (Letto 129327 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #165 il: Aprile 04, 2015, 09:43:14 am »
se non siete maniaci come l'amico di Raffaele e non avete attrezzatura per spazzolare la catena è ora di cambiare spazzolino, come suggeriscono i dentisti!

da imitare  :D
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10058
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #166 il: Aprile 09, 2015, 06:46:35 pm »
per rispettare il tema di questa discussione (e rendere quindi le informazioni più accessibili),

i contributi successivi sono stati spostati nella discussione:

catena: sostituzione (diagnostica, frequenza cambio, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3928
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 126
  • Reputazione: +5/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #167 il: Giugno 20, 2015, 08:06:39 pm »
Che dite dopo un anno e 480 km percorsi su strada è ora di pulire e lubrificare la catena della mia bfold3 special (ha il cambio al mozzo :-) )?

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +5/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #168 il: Giugno 20, 2015, 10:34:32 pm »
Certo!

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3483
  • Reputazione: +170/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #169 il: Giugno 21, 2015, 11:50:26 am »
Corri a fare manutenzione! ;D

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 126
  • Reputazione: +5/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #170 il: Giugno 28, 2015, 04:54:56 pm »
C'è un metodo per pulire la catena che non richieda di risciaquarla alla fine (prima di lubrificarla)?
Lo chiedo perchè, non avendo un compressore d'aria, l'eventuale acqua rsidua possa far arrugineire qualcosa, in più non vorrei che l'acqua  e forse lo sgrassatore stesso, vada a danneggiare il cambio al mozzo (dilavando magari il grasso al suo interno).
Infine dovendo lavorare in un cortile condominiale meno sporco meglio è.
Suggerimenti?

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #171 il: Giugno 28, 2015, 10:46:31 pm »
Potresti usare del solvente nitro antinebbia: rimuove facilmente lo sporco ed i residui di lubrificante ed evapora completamente in poco tempo.
Devi però rimuovere la catena dalla bici ed usare un contenitore per il solvente che poi andrà anche smaltito in modo opportuno.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #172 il: Giugno 29, 2015, 08:50:55 pm »
Cioè smaltito come?
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #173 il: Giugno 29, 2015, 10:27:32 pm »
Io raccolgo in una vecchia latta del medesimo prodotto che poi vado a conferire alla piattaforma ecologica locale, come per l'olio da cucina esausto.  ;)
Aggiungo che lasciandolo decantare é possibile riutilizzarlo perché le particelle di sporco tendono a depositarsi facilmente sul fondo, lasciando il liquido relativamente pulito. Questo permette di effettuare almeno il primo lavaggio per togliere il grosso dello sporco la volta successiva.

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #174 il: Giugno 30, 2015, 01:04:14 pm »
Io ho fatto le pulizie di primavera proprio domenica prima di partire per lavoro: chanteclaire e spazzolino da denti, risciacquo abbondante con acqua, asciugatura con stracci e lubrificazione con olio adatto, è venuta uno splendore!
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #175 il: Giugno 30, 2015, 01:12:21 pm »
volendo eliminare eventuali residui di acqua si potrebbe anche usare il WD-40 che era stato concepito proprio per questo scopo (WD=water displacement) e poi applicare il lubrificante corretto.
Una volta asciugata al meglio la catena dall'acqua si spruzza con il WD-40, si lascia penetrare e poi si elimina l'eccesso con un panno.
Fatto ciò si procede alla vera e propria lubrificazione ed anche in questo caso alla rimozione dell'eccesso.

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 126
  • Reputazione: +5/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #176 il: Luglio 01, 2015, 12:46:37 am »
E usare il WD40 come sgrassatore insieme alla spazzola per poi lubrificare?

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #177 il: Luglio 01, 2015, 10:13:09 am »
funziona ma è un metodo meno efficace nel rimuovere le particelle che si infilano negli interstizi delle maglie, cosa che si riesce a fare bene solo con la soluzione del bagno.
Se poi lo si fa con la catena montata sulla bici è garantito che si sporcherà molto anche il telaio e tutto quello su cui la spazzola schizzerà lo tolto dalla catena.

La pulizia con WD-40 applicato sul panno è comunque una soluzione valida se viene effettuata ad intervalli abbastanza frequenti, perchè permette di dover ricorrere meno sovente ad interventi più approfonditi.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3019
  • Reputazione: +204/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #178 il: Luglio 23, 2015, 03:06:19 am »
Stimolato da una giusta osservazione di un compagno di pedalata durante la gita di Chieri, l'altro giorno ho finalmente affrontato la pulizia della catena (un po' anche per approfittare del relativo refrigerio del garage a livello -3). Ho usato l'apposito attrezzo simil-Barbieri comprato al Lidl uno o due anni fa con il suo detergente. Dopo un po' di giri della catena tra le spazzoline il liquido è diventato molto scuro e torbido, e la catena appariva pulita, quindi ho pensato bene di passare alla lubrificazione.
Anziché il flaconcino d'olio fornito nella confezione con il lavacatena ho adoperato il lubrificante spray già usato altre volte, però stavolta ho un po' largheggiato per compensare l'effetto sgrassante del detergente.
Quando sono andato a levare l'eccesso di lubrificante con lo straccio, però, questo ha continuato e continua ancora a diventarmi nero e unto, e anche la catena al tatto mi pare piuttosto unta e sporchevole.
Può essere che il lubrificante spray stia tirando fuori ancora dello sporco residuo? Forse avrei dovuto fare una seconda passata di pulizia cambiando il detergente?
E qui si innesta un altro problema: come diamine si smaltisce il detergente? Visto che sulla confezione c'è l'indicazione "biodegradabile", si può trattare come il classico Chanteclair, che con il risciacquo se ne va giù per lo scarico del lavandino o del gabinetto?

Chiedo scusa per i dubbi da principiante, ma è la prima volta che pulisco una catena: sono più di 35 anni che giro con moto a trasmissione cardanica e tutte le mie bici precedenti hanno stoicamente sopportato una mancanza pressoché totale di manutenzione....

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4895
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #179 il: Luglio 23, 2015, 08:45:09 am »
purtroppo è normale che una catena pulita e poi lubrificata con questo sistema continui a lasciare tracce di sporco sul panno, ma è anche vero che con un po' di pazienza si elimina l'eccesso e si ottiene un risultato accettabile. Io ho sempre un'abbondante scorta di stracci in garage  ;D
Una seconda passata con detergente pulito avrebbe aiutato a migliorare la situazione ma comunque pulire a fondo gli interstizi della catena è un'impresa ardua.
Probabilmente una soffiata con il compressore potrebbe contribuire ad eliminare l'eccesso di sgrassante dopo la pulizia e rendere più breve la fase di lubrificazione ed eliminazione dell'eccesso.

Il problema poi deriva anche dal fatto che la catena unta in abbondanza con lo spray sporca nuovamente  i pignoni e la corona (sempre che siano stati puliti anche loro), quindi anche queste componenti contribuiscono ad allungare il lavoro.

L'unico sistema per riuscirci in modo più facile ed efficace è smontare la catena e pulirla con il solvente, nel frattempo si puliscono corone e pignoni con un panno e del detergente o del wd40.

Per lo smaltimento immagino che la biodegradabilità indicata lo renda assimilabile ai normali detergenti da casa.... anche se tra "biodegradabile" e "non inquinante" c'è una bella differenza. Ovviamente non è una polemica nei tuoi confronti  ;)

Tags: catena cambio