Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: catena: pulizia e lubrificazione  (Letto 126429 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4130
  • Reputazione: +157/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #30 il: Febbraio 07, 2012, 08:41:46 pm »


Riporto da altra discussione:
Fabio se decidessi di prendere il lavacatena occhio a:
1) prendere il modello segnalato da Broono, il Tornado (o simili), e non quello mostrato all'inizio della discussione sul lavacatena, che invece NON è compatibile con la brompton con cambio nel mozzo (chissà come faccio a saperlo...  >:(  ).
2) Usare prima lo sgrassante, e poi il lubrificante (questo ovviamente vale anche se non usi il lavacatena).
3) Occhio a non prendere sgrassanti e lubrificanti a schiuma, devono essere liquidi. Quelli a schiuma non puoi usarli con il lavacatena.
Mario
Grazie Mario!

nella mia condizione di niubbo appassionato ma imbranato, ogni consiglio è prezioso e ben accetto!

quindi:
1) uso il lavacatena Tornado della Barbieri ("uso" è una parola grossa, ma ci provo ;D ) con lo sgrassante incorporato (va bene quello lì, giusto?)
2) asciugo bene bene la catena
3) lubrifico la catena (solo la catena o anche altro? tu come procedi?) applicando il "grasso secco" (come consigliatomi dal tizio del Brompton Store)

tutto giusto?? ;D

grazie! ;)
Dunque:
1) Sì. Va bene quello incorporato e tutti quelli dove c'è scritto chain cleaner, degreaser, sgrassante.
2) Oddio, non saprei... Io non mi sono mai preoccupato di asciugare la catena dopo lo sgrassaggio... Io mi limito a sgrassare, aspettare pochi minuti, e poi lubrificare abbondantemente. Entrambe le operazioni con il lavacatena. Dato che con il lavacatena la catena entra completamente in ammollo nel lubrificante, do per scontato che ogni residuo del liquido sgrassatore venga eliminato... Dopo la lunrificazione aspetto qualche altro minuto, e poi pulisco con uno straccio eventuali gocce di lubrificante che hanno sporcato il telaio. Mi rivolgo a coloro che sono più esperti: dopo aver sgrassato la catena occorre davvero asciugarla prima di lubrificarla?
3) Nein, niente grasso secco! Quello serve per ingrassare alcune parti della bici, tipo giunti, snodi, filetti dei pedali, mozzi, movimento centrale etc. Ma stiamo parlando di operazioni da fare con molta meno frequenza, ho "sondaggiato" vari biciai e qualcuno dice ogni 6 mesi, qualcuno un anno. Invece per la catena serve il lubrificante specifico per catene, puoi trovarlo spesso indicato sulle confezioni come "chain and derailler oil" (ved. la foto che ho postato in precedenza su questa discussione), oppure, come indicato qui da altri, dei prodotti lubrificanti non specifici per la bici ma altrettanto validi, come il gasolio. Invece se utilizzassi il grasso secco per la catena dopo un po' attirerebbe pulviscolo e schifezze di ogni sorta, fino a far formare una pappetta o morchia su corona e pignone. solo la catena o anche altro? Solo la catena, se vedi qualche video sui lavacatena noterai che si posiziona fisso in un punto e si gira il  pedale. Sulla confezione del Tornado c'è un'illustrazione piuttosto chiara di come si deve fare. Fai fare diversi giri di pedale, in modo che tutta la catena alla fine sia stata abbondantemente in ammollo. Poi la stessa catena girando porta il lubrificante su corona anteriore e pignoni posteriori, se vuoi puoi versare tu stesso un paio di gocce di lubrificante sul pignone, ma non credo sia necessario.
Io finora ho sempre fatto così, sulla HT e sulla Brommy, e la catena gira che è una bellezza.  :)
Chiedo a tutti i sommi maestri, bromptoniani (ad es. Marcopie) e non, di intervenire in caso io abbia scritto delle inesattezze.
Mario
« Ultima modifica: Febbraio 07, 2012, 08:45:05 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #31 il: Febbraio 23, 2012, 11:54:31 am »
ciao ragazzi, ieri sera ho lavato la bici ma non l'ho oliata perche al lavoro hanno il grasso spray a base di teflon, praticamente forma una patina senza ungere.
ne vendono un tipo anche al decathlon.
ci ungo solo snodi e parti mobili o pure la catena?

ps: alla bici ho fatto la doccia (con sgrassatore e getto dell'acqua forte), coprendo tutte le parti delicate e togliendo la sella. sembra nuova
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline keyfaber

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +1/-0
  • Casco sempre in testa!
    • Percorso quotidiano casa-lavoro
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #32 il: Febbraio 23, 2012, 03:33:41 pm »
.....coprendo tutte le parti delicate e togliendo la sella....
E cioè?
HopTown 20", reggisella ammortizzato Suntour SP8-NCX, pedali alluminio MKS FD-7, sistema KlickFix su cannotto per zainetto, sistema luci Reelight
CO2 NON emessa a settimana: 10,094 Kg (tempo permettendo!)

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #33 il: Febbraio 23, 2012, 04:13:44 pm »
.....coprendo tutte le parti delicate e togliendo la sella....
E cioè?
tu dimmi se posso spruzzare il teflon pure sulla catena e poi ti rispondo.
scherzo, ho coperto i fori esposti della bici piegata con del domopack. ma per una maggiore tenuta la prossima volta proverò a infilare sui tubi dei guanti in lattice usa e getta.
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2012, 04:16:10 pm by broono »
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #34 il: Febbraio 24, 2012, 11:35:09 am »
mi riproponevo di rispondere qui, poi mi è mancato il tempo.

Con già DUE bici prese da derfaltrad, posso dire di non aver mai avuto bisogno di lubrificarle: sono sempre arrivate i condizioni perfette e pronte all'uso.... anzi la catena era già lubrificata con un prodotto che la lascia molto asciutta e quindi poco incline a raccogliere sporco.
Grazie per la dritta. Ma tu sai cosa sia  quel prodotto? O vanno bene  quelli segnalati dal thread sopra?
se rifai la domanda nella discussione giusta ti rispondo  ;D
( :o mamma e se sono acido  :-X )

Ciao, secondo me un ottimo lubrificante "secco" è lo spray al teflon che non unge e non cola ma crea una patina di protezione. mi piacerebbe saper il parere degli altri però.  :-\
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline keyfaber

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +1/-0
  • Casco sempre in testa!
    • Percorso quotidiano casa-lavoro
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #35 il: Febbraio 25, 2012, 06:09:06 pm »
Io uso sia per lubrificare che proteggere l'olio dei compressori dei frigoriferi, che tra l'altro è anche detergente.  ;)
L'importante secondo il mio parere è che sia comunque un lubrificante che non s'impasti con la polvere della strada altrimenti rischia di far inchiodare con il tempo tutti i cuscinetti.
« Ultima modifica: Febbraio 25, 2012, 06:11:15 pm by keyfaber »
HopTown 20", reggisella ammortizzato Suntour SP8-NCX, pedali alluminio MKS FD-7, sistema KlickFix su cannotto per zainetto, sistema luci Reelight
CO2 NON emessa a settimana: 10,094 Kg (tempo permettendo!)

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #36 il: Febbraio 27, 2012, 03:54:13 pm »
Ho appena finito di lavare la catena della Curvecon il lavacatena in vendita al Decathlon: è venuta pulitissima e il lavacatena è estremamente funzionale e comodo! Ho poi messo un po' di lubrificante sempre preso al Decathlon ed ora è come nuova!
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #37 il: Marzo 28, 2012, 11:52:16 am »
Tornando sull'argomento qui si dice che il WD-40 non è adatto a lubrificare le catene delle bici
http://bicycletutor.com/no-wd40-bike-chain/
voi cosa ne pensate?
« Ultima modifica: Marzo 28, 2012, 08:00:54 pm by occhio.nero »
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4890
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #38 il: Marzo 28, 2012, 12:39:56 pm »
Io dico che mi pare proprio una cavolata, ed il bello è che proprio il link di Wikipedia inserito dal blogger lo smentisce.

Questo è un copia ed incolla direttamente dalla wikipagina:

"The long-term active ingredient is a non-volatile, viscous oil which remains on the surface, providing lubrication and protection from moisture. This is diluted with a volatile hydrocarbon to give a low viscosity fluid which can be sprayed and thus penetrate crevices. The volatile hydrocarbon then evaporates, leaving the oil behind."

Traduco: l'ingrediente attivo a lungo termine è un olio viscoso non volatile che rimane sulla superficie, fornendo lubrificazione e protezione dall'umidità. Questo è diluito con un idrocarburo volatile per fornire una bassa viscosità al fluido che può così essere spruzzato e penetrare gli interstizi. L'idrocarburo volatile poi evapora, lasciando dietro di se l'olio.

Il blogger invece dice che spruzzare il WD-40 elimina qualunque traccia di lubrificante lasciando il metallo assolutamente secco: direi che farebbe bene a leggere e citare tutto e non solo parte delle informazioni. Probabilmente le 2 marche suggerite a fondo dell'articolo hanno qualcosa a che vedere con la "soletta pubblicitaria", fosse anche solo una fornitura dei loro prodotti aggratiss.

Aggiungo che ho spesso visto le bombolette di WD 40 sui banconi di diversi biciclai.
« Ultima modifica: Marzo 28, 2012, 12:42:52 pm by Sbrindola »

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4130
  • Reputazione: +157/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #39 il: Marzo 28, 2012, 08:04:18 pm »


PER FABYOKA: il WD-40 non è mica il lubrificante che ha spruzzato il ns. amico di Biking Days (= il Brompton Store) sul pedale sinistro del tuo bolide, riuscendo in tal modo ad eliminare il rumore tipo squittio di allegra famigliola di scoiattoli? Ti ricordi?
Mario
« Ultima modifica: Marzo 28, 2012, 08:12:26 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline gaetano

  • assistente
  • ***
  • Post: 122
  • Reputazione: +2/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #40 il: Marzo 28, 2012, 08:40:53 pm »
effettivamente il lubrificante che rimane con il wd-40 è veramente poco...
io faccio così: pulizia della catena con sgrassante o gasolio o wd40.
Successivamente si passa a lubrificare. La soluzione migliore(sempre secondo me) è il grasso spray(resistente all'acqua ma raccatta un bel pò di sporco che quando meno te l'aspetti ti ritrovi sui pantaloni) altrimenti un olio al teflon va benissimo(non resiste all'acqua ma sporca decisamente meno).
gaetano

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4890
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #41 il: Marzo 28, 2012, 09:52:10 pm »
A me è stato detto (sia da un biciclaio che da un freerider) che i lubrificanti "secchi" sono quelli siliconici, che vengono usati ad esempio sulle mtb per evitare che la polvere si attacchi troppo facilmente.... vacci a capire qualcosa!
Io, per ora, continuo con la solita bomboletta di Decathlon, spruzzando in abbondanza e poi rimuovendo l'eccesso con del panno-carta: alla fine dei conti è vent'anni che faccio così e non ho mai avuto problemi degni di nota.
Tanto bisogna rassegnarsi al fatto che ogni tot la catena va pulita.... specie usando la bici tutti i santi giorni ed in ogni condizione.

Offline gaetano

  • assistente
  • ***
  • Post: 122
  • Reputazione: +2/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #42 il: Marzo 28, 2012, 10:28:15 pm »
...Tanto bisogna rassegnarsi al fatto che ogni tot la catena va pulita....

....ma soprattutto va cambiata ;D ogni 5/7000km circa o comunque quando l'allungamento delle maglie è tale da provocare l'usura dei pignoni.
gaetano

Offline fabyoka

  • apprendista
  • **
  • Post: 81
  • Reputazione: +26/-0
  • La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #43 il: Marzo 29, 2012, 02:22:49 pm »


PER FABYOKA: il WD-40 non è mica il lubrificante che ha spruzzato il ns. amico di Biking Days (= il Brompton Store) sul pedale sinistro del tuo bolide, riuscendo in tal modo ad eliminare il rumore tipo squittio di allegra famigliola di scoiattoli? Ti ricordi?
Mario


no Mario non era quello! il WD-40 ce l'ho anch'io a casa!
me l'ha venduto Rossignoli come antiruggine preventivo! ;)

e aggiungo (tanto per confonderci ancora di più le idee ;D): mi ha raccomandato di NON USARLO ASSOLUTAMENTE SULLA CATENA! ??? ???

bohhh ognuno dice una cosa diversa
io rinuncio ufficialmente a cercare di capirci qualcosa :-\

anzi: ci ho rinunciato da un pezzo ;D
Fabio - Brompton M3L nera
percorso casa-lavoro

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4130
  • Reputazione: +157/-0
Re:catena: pulizia e lubrificazione
« Risposta #44 il: Marzo 29, 2012, 06:46:31 pm »
Concordo, rinuncio a capire, e continuo a utilizzare il lubrificante per catene della Decathlon (quello liquido, per usarlo con il lavacatena Barbieri), che mi sembra che assolva al suo compito egregiamente.
OT: secondo giorno di fiera a Rho-Pero, sono in crisi di astinenza da pieghevole... ;D
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Tags: catena cambio