Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: La pieghevole adatta allo studente calabrese...  (Letto 5734 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gracescarface

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +1/-0
La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« il: Settembre 01, 2014, 12:32:15 pm »
Ciao a tutti, sono M.Grazia, una studentessa che vive nei pressi dell'università della Calabria. Vorrei acquistare una bicicletta per raggiungere l'università(1,5+1,5km), il centro cittadino(8+8km ca.)e gli esercizi commerciali di Rende(4+4km)e in più vorrei che fosse folding così da poterla mettere sugli autobus e treni regionali per utilizzarla nei weekend quanto torno in paese e per evitare il rischio di furti! Si sa, la Calabria è tutto un drammatico saliscendi e strade in pessimo stato, per questo da noi non è molto usata la bici. Ma io non posso permettermi nè un auto, nè un motorino (con spese annesse); inoltre vorrei fare un po' di moto (per star bene fisicamente) e rispettare l'ambiente (per star bene moralmente), per cui la bicicletta mi sembra la soluzione perfetta!! C'è solo un piccolo problema: non pedalo da anni e non capisco niente di bici, tanto meno di folding! Per cui chiedo agli esperti di darmi un consiglio ed indicarmi i modelli che potrebbero fare al caso mio. Il mio spauracchio sono le salite: sono alta 1.70 e peso 58 kg; le salite che dovrò affrontare sono relativamente brevi(1km)ma a tratti molto ripide(20-25%). Userò la bici quotidianamente per percorrere i pochissimi km che mi separano dall'Uni e dal Cus; un paio di volte a settimana per andare verso il centro a fare la spesa; tutti i weekend in treno o autobus; tutti i gg, due rampe di scale per riporla nel mio piccolo monolocale. Vorrei che fosse un mezzo versalite, leggero, adatta alle salite  e che non si rompa o mi faccia male sui sanpietrini o se prendo una buca. Detto questo, aggiungo che mi sono innamorata della Brompton, ma farà al caso mio ??? ? Purtroppo in Calabria non vendono nè Brompton, nè dahon, nè tern...Per cui dovrei andare a Roma a provarle... ma ci sarebbe il problema dell'assistenza tecnica lontana... In compenso c'è la Decathlon a Cz che commercializza dei nuovi modelli di pieghevole che, seppur pesantucci, mi sembrano ben accessoriati, come la tilt740... Ma sono dubbiosa sul rapporto qualità-prezzo(costa 700 euro!) e non riesco ad afferrare tutte le specifiche tecniche ???  Insomma mi servono dei consigli :-\   Ah, dimeticavo: non posso spendere più di 1000-1200euro. Grazie in anticipo al buon samaritano che mi darà retta ;)

Offline j.am

  • assistente
  • ***
  • Post: 144
  • Reputazione: +14/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #1 il: Settembre 01, 2014, 01:10:30 pm »
Ciao,
innanzitutto hai le idee chiare sull'utilizzo che ne vuoi fare, sul budget a disposizione e sul post-vendita, complimenti!

io ho una Atala Tender 20" 21v, modello che potrebbe fare al caso tuo, anche se con il budget che hai potresti aspirare a modelli più performanti.
I punti positivi sono:
- le ruote da 20" (secondo me soluzione quasi necessaria su fondi stradali dissestati)
- le 21 marce - 3 corone davanti - che permettono di salire qualsiasi salita senza troppe difficoltà
- la trovi o la richiedi in qualsiasi negozio di bici rivenditore di Atala, non serve un negozio dedicato alle bici pieghevoli), quindi avresti anche utile assistenza post-vendita
- cerchi in alluminio
- risparmieresti parecchi soldini


I punti negativi sono:
- il peso (11-12 kg?) nella media delle pieghevoli di fascia media, tuttavia se pensi di doverla caricare spesso sugli autobus può essere determinante, a casa non avresti problemi perché da aperta è molto più comoda da sollevare
- dimensioni da chiusa, nella media, ma se l'autobus è carico potresti avere difficoltà
- dovresti comprare a parte parafanghi, portapacchi e luci, ma sono pochi euro rispetto al totale
- appena comprata ho subito cambiato il sellino, per me troppo duro, ma anche lì è una spesa sostenibilissima

anch'io non pedalavo da 10 anni circa e prima lo facevo solo al mare di tanto in tanto.
dall'impressione avuta al Decathlon le loro bici pieghevoli pesano troppo e sono troppo ingombranti.
« Ultima modifica: Settembre 01, 2014, 09:26:10 pm by boccia »
Atala Tender 20" (prima Lombardo Capri 015 20")

Offline gracescarface

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +1/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #2 il: Settembre 01, 2014, 02:31:07 pm »
Grazie mille per la risposta!! La bici che mi hai indicato pare perfetta per le salite! Inoltre la potrei acquistare vicino casa, comodità notevole per una come me, che potrebbe avere bisogno di assistenza e aiuto. Ripubblico il post nella sezione "per iniziare", come mi hai consigliato. Grazie ancora, ciao!  :D

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #3 il: Settembre 01, 2014, 03:03:11 pm »
piuttosto che pensare alla tilt a 700 euro , rientrando nei 1000-1200 prenditi una brompton 3 marce, la sfrutti non ti dara noie e la rivendi facile, inoltre la porti su tutti i mezzi....

dimenticavo, la 3 marce avendo il cambio al mozzo necessita di meno manutenzione, che gia di suo la brompton che chiede poca. avrai una marcia per le salite una per il lungo ed una per il piano, stop! ma mi pare di capire che è quanto ti serve. devi solo scegliere se m o s lo sterzo
« Ultima modifica: Settembre 01, 2014, 03:07:41 pm by kaligola »
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2938
  • Reputazione: +199/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #4 il: Settembre 01, 2014, 03:46:11 pm »
Ti consiglio anch'io la Brompton a 3 marce, viste le tue esigenze e disponibilità. Non farti problemi per l'assistenza, perché quasi tutto il poco che ti può servire è alla portata di ogni meccanico appena decente. Considerando la tua statura, credo che il manubrio M sia più adatto del S, a meno che tu non desideri un'impostazione più sportiva. Se Hopton legge questo messaggio, penso che potrà dire la sua in maniera più autorevole, visto che in famiglia hanno entrambi i tipi di manubrio e di cambio.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #5 il: Settembre 01, 2014, 06:11:34 pm »
Mi vengono da fare alcune considerazioni.
La bici migliore, al momemto di comprarla, è quella che ti piace, che ti ha colpito, ma non sempre dopo un po' si rimane della stessa idea.
Con la Brompton questo non succede.
E' costosa, ma all'apparenza, soprattutto in un uso intensivo, è praticamente indistruttibile, ergonomica e non ti fa rimpiangere una bicicletta "normale".
Detto questo, per la differenza di prezzo, le salite che devi fare ( > 10%), e il tuo allenamento, suggerirei un 6 marce -12%, ovvero una bicicletta con rapporti tali da essere la più "leggera" possibile in salita.
Brompton o no, con salite di quel tipo, preparati quantomeno i primi tempi a scendere e a percorrere dei pezzi a piedi: è normale.
Tuttavia quelle salite, affrontate con costanza, possono essere fonte di soddiafazione ed evidenti miglioramenti fisici sotto ogni aspetto, cuore, polmoni, rapporto muscolatura/massa grassa ecc....
Per quanto riguarda il manubrio, la cosa è delicata: le salite imporrebbero il manubrio S, che tuttavia imponendo una posizione in sella performante, può risultare scomodo.
Quindi non saprei cosa consigliarti: mia moglie preferisce di gran lunga la posizione eretta del manubrio M, io sto usando quotidianamente l'S e mi trovo bene, tranne che per la borsa, che per lavorare (con il manubrio S si può usare solo la borsa S, ma io a volte devo portare delle scatole e la T mi è molto più congeniale), a volte non mi basta.
« Ultima modifica: Settembre 01, 2014, 06:13:43 pm by Fabrizio_1 »
Brompton M3R +8%

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #6 il: Settembre 02, 2014, 07:53:30 am »
In effetti l'altezza di 1,70 è un po' "borderline", in quanto si può usare sia il manubrio S che quello M, e come già sottolineato da Vittorio e Fabrizio cambia un po' lo stile di guida. Io ho scelto l'M perché la mattina presto, quando esco per prendere il treno, pedalo praticamente dormendo (fortuna che la stazione di partenza è vicina  :D), e tutto desidero tranne che una guida "sportiva", praticamente chiedo alla bici di essere lei a portare me. :) Però a volte ho usato quella di mia moglie con manubrio S e mi ci son trovato bene lo stesso... Altro aspetto importante è quello sottolineato da Fabrizio della borsa che si userebbe: a me va più che bene la S (20 litri), ma se pensi di avere bisogno della maggiore capacità di carico delle altre borse Brompton (25 e anche 30 litri) allora il manubrio S non è compatibile. Eventualmente trovi maggiori dettagli nella sezione dedicata alla Brompton.
Per il discorso delle marce e delle salite: ovviamente anche quello è soggettivo in una certa misura, ma direi che se le salite sono davvero impegnative forse la 6 marce con corona ridotta può essere la soluzione migliore. Già con la sei marce standard riesco a fare salite che con la mia vecchia Brompton tre marce faticavo a percorrere. Poi se si tratta di salite brevi si può sempre scendere e spingere per qualche metro... :) Anche su questo argomento trovi tutto un mondo di discussioni nella sezione Brompton.
Poi se non hai esigenze di ingombri molto ridotti (= mezzi pubblici affollati come carri bestiame) puoi valutare secondo me anche delle Dahon di fascia alta a un prezzo simile o un po' inferiore alla Brompton. Ci sono dei modelli di Dahon con marce molto adatte alle salite.
Per capire se le marce di una bici che ti interessa, e che non hai la possibilità di provare, sono adatte alle tue esigenze, il consiglio è sempre lo stesso che diamo qui: verifica gli sviluppi metrici della bici che ti interessa, e procurati una bici qualsiasi che abbia delle marce con analoghi sviluppi metrici, e fai delle prove. Se non sai come fare a calcolare gli sviluppi metrici ti aiutiamo noi.
Insomma buona scelta!
Mario
« Ultima modifica: Settembre 02, 2014, 08:06:49 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10028
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #7 il: Settembre 02, 2014, 09:53:09 am »
scusatemi.... forse ho fatto un po' di confusione con la gestione dei topic aperti da Gracescarface.  :-\

In linea di massima, nei forum si evita di ripetere le stesse informazioni in più discussioni, in modo da garantire a tutti una lettura più agevole.  ::)

la linea editoriale del forum
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3.0

Se però avete dei suggerimenti su come meglio valorizzare questa discussione e le necessità di Gracescarface, esponetele senza timore.  :)

Provvederemo il prima possibile.


Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3436
  • Reputazione: +170/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #8 il: Settembre 02, 2014, 10:12:46 am »
Ciao Folding Boss, mi sembra tutto in ordine, ma se ci sono suggerimenti migliorativi, eccomi qua... ;)

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #9 il: Settembre 02, 2014, 02:13:39 pm »
Nessun problema, mi stupiva solo che dopo aver splittato il 3D da "Brompton o non Brompton ecc..." fosse stato chiuso anche questo 3D, ma forse Federico lo ha fatto per manutenzione, c'erano dei post ripetuti che ora non vedo più.
Quindi no problem at all  ;) :)
Brompton M3R +8%

Offline gracescarface

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +1/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #10 il: Settembre 03, 2014, 12:15:39 pm »
Grazie a tutti per gli utili consigli! Mi avete quasi convinta a prendere una Brompton. Dico "quasi" perchè non potrei acquistarla prima di averla provata, è una spesa importante (i risultati del lavoro dell'estate!) e devo essere sicura che sia quella giusta. Eviterei il manubrio S sia per la necessità di inserirci una borsa grande per la spesa, sia per la guida sportiva che mi sembra poco indicata all'uso che devo farne. Tra un paio di mesi dovrei salire a Torino e ne approfitterò per noleggiare la bici  :D Nel frattempo mi faccio sistemare la MTB che ho nel garage per riprendere confidenza con le due ruote e la pedalata; oggi la porto dal meccanico!  ;D Vi farò sapere e di certo all'occorrenza vi farò altre domande  ;D A presto!

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2938
  • Reputazione: +199/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #11 il: Settembre 03, 2014, 12:20:44 pm »
A presto e facci sapere!
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #12 il: Settembre 03, 2014, 12:40:35 pm »
Grazie a tutti per gli utili consigli! Mi avete quasi convinta a prendere una Brompton. Dico "quasi" perchè non potrei acquistarla prima di averla provata, è una spesa importante (i risultati del lavoro dell'estate!) e devo essere sicura che sia quella giusta. Eviterei il manubrio S sia per la necessità di inserirci una borsa grande per la spesa, sia per la guida sportiva che mi sembra poco indicata all'uso che devo farne. Tra un paio di mesi dovrei salire a Torino e ne approfitterò per noleggiare la bici  :D Nel frattempo mi faccio sistemare la MTB che ho nel garage per riprendere confidenza con le due ruote e la pedalata; oggi la porto dal meccanico!  ;D Vi farò sapere e di certo all'occorrenza vi farò altre domande  ;D A presto!

Se vieni a Torino non mancare di comunicarcelo!  :)
Sarà un piacere salutarti e, se ne avrai bisogno, darti tutta l'assistenza possibile.
Brompton M3R +8%

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3436
  • Reputazione: +170/-0
Re:La pieghevole adatta allo studente calabrese...
« Risposta #13 il: Settembre 03, 2014, 12:43:34 pm »
Nel frattempo, buone pedalate sulla MTB!  :D

Tags: