Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)  (Letto 39435 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #30 il: Gennaio 31, 2014, 12:09:27 pm »
mancio, tu hai ragione a dire che andando piano come un pedone non arrechi nessun danno
ma è anche vero che se davvero vai così piano, puoi anche scendere dalla bici ed evitare di essere rimproverato :)
non ne avresti nessuno svantaggio, quindi perché non farlo?

per questo motivo io non condivido l'uso della bici in aree pedonali (es la stazione), indipendentemente dalla velocità

il discorso delle strisce ciclo-pedonali, invece ha un senso differente, e citando da wikipedia:
La continuità è indispensabile anche per ogni singolo percorso (pista ciclabile). In particolare essa va assicurata alle intersezioni (incroci, rotatorie ecc.), generalmente tramite attraversamenti ciclabili (semaforizzati e non) ed in alcuni casi per mezzo di sovrappassi o sottopassi.

In quest'ottica, trovo scorretto da parte delle amministrazioni non predisporre attraversamenti adeguati con precedenza in ogni ciclabile ed obbligare il ciclista a continui sali e scendi.

In ogni altra occasione, non vedo l'utilità di attraversare sulle strisce pedonali in sella alla bici.
1) se sono in strada non uso l'attraversamento pedonale ma proseguo sulla carreggiata in sella alla bici
2) se sono in ciclabile dovrei avere l'attraversamento ciclabile e proseguire in sella alla bici (e qui sta l'inghippo!)
3) se sono sul marciapiede, sono già a piedi e quindi attraverso a piedi con bici al seguito

:)

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #31 il: Gennaio 31, 2014, 12:54:46 pm »
alla fine mi sono rassegnato e vado a piedi di fianco alla mia bici, in fondo su 10 biciclisti che non scenderebbero dal mezzo, 1 forse va a passo d'uomo, gli altri no…
mi rimane solo il dubbio sull'ingombro, in quanto la maggiorparte delle volte nel traffico così elevato dei momenti di punta, mi guardano male con la bici di fianco, tant'è che mi fermo sempre per far passare quelli che incrocio, con ovviamente gli improperi di chi ho dietro che si deve fermare, insomma, è la dura vita degli intermodali che cercano di consumare meno co2 -_-
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #32 il: Gennaio 31, 2014, 02:17:31 pm »
:)
per chi sbuffa, peggio per lui
proponiamo percorsi ciclabili all'interno delle stazioni :)

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +92/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #33 il: Gennaio 31, 2014, 03:33:30 pm »
non vedo l'utilità di attraversare sulle strisce pedonali in sella alla bici.
1) se sono in strada non uso l'attraversamento pedonale ma proseguo sulla carreggiata in sella alla bici
2) se sono in ciclabile dovrei avere l'attraversamento ciclabile e proseguire in sella alla bici (e qui sta l'inghippo!)
3) se sono sul marciapiede, sono già a piedi e quindi attraverso a piedi con bici al seguito

Teoricamente si, hai ragione. Ma nella realtà urbana i casi sono molteplici. Nel mio caso, ad esempio, io percorro diligentemente la ciclabile della Laurentina a Roma, ma per raggiungerla dall'ufficio o dalla stazione della metropolitana debbo fare attraversamenti che non hanno reso ciclabili.

Fare questi attraversamenti con la bici a mano è pericoloso per me. Ad un semaforo, ad esempio, sopraggiungono le auto da destra e io sarei molto più lento di un pedone classico, questo mi sottopone a rischi che io, sinceramente, voglio evitarmi se posso.

Nel mio caso, quindi, io sono "costretto" a fare gli attraversamenti pedonali perché questi mi collegano alla ciclabile. E' il comune di Roma che dovrebbe capire come fare correttamente la segnaletica.  :(
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2014, 03:36:01 pm by carlo »
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #34 il: Gennaio 31, 2014, 04:40:41 pm »
:)
per chi sbuffa, peggio per lui
proponiamo percorsi ciclabili all'interno delle stazioni :)
ottimo, del resto per le loro "bighe" e carrelli hanno delle strisce blu ;D
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #35 il: Gennaio 31, 2014, 05:56:10 pm »
non vedo l'utilità di attraversare sulle strisce pedonali in sella alla bici.
[...]
Teoricamente si, hai ragione. Ma nella realtà urbana i casi sono molteplici. [...]

E' vero hai ragione
Ci sono dei momenti in cui è veramente difficile seguire le regole
Però io trovo che l'unico motivo per attraversare in sella alla bici sia quello di essere più veloci di un pedone
Ad esempio io quando devo seguire la ciclabile sulla colombo, che si sposta da un lato all'altro della strada più volte in 4Km, attraverso in sella alla bici per fare prima, a volte per evitare di dover fermarmi allo stesso incrocio 2 volte per lo stesso semaforo
Però credo sia giusto dire che lo facciamo perché le strade non sono percorribili in bici (esempio marconi-laurentina o la colombo stessa) o manca un corretto piano ciclabile
Dire che si attraversa in bici alla stessa velocità di un pedone lo trovo poco realistico
Poi sicuramente qualcuno lo farà anche, ma in quel caso tanto vale scendere
:)


Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +92/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #37 il: Febbraio 18, 2014, 12:02:33 am »
Nulla di nuovo, si sa che la legge vieta di attraversare con la bici sulle strisce pedonali. Il problema è che uno dovrebbe vedere come è la realtà ciclabile a Roma per capire che spesso uno deve scegliere tra la propria sopravvivenza o infrangere alcune c.d. "regole"... :(
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #38 il: Febbraio 18, 2014, 12:18:56 am »
In realtà a nota dice una cosa diversa, ovvero che è possibile attraversare in sella alla bici su intersezioni regolate da semaforo se non si è d'intralcio ai pedoni. Però l'ultima frase non mi è chiara.

In ogni modo io di Km a Roma ne faccio 24 al giorno e se attraverso sulle strisce in sella è per mancanza di segnaletica chiara e per mantenere l'andatura, non certo per sopravvivenza. Se voglio attraversare un incrocio in sicurezza, scendo dalla bici e attraverso sulle strisce a piedi, è molto più sicuro. Anche io le infrango le regole, ma da qui a dire che è per sopravvivenza...

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #39 il: Giugno 07, 2014, 08:43:40 am »
Sono andato in bici (mtb in particolare a anche corsa) per anni, poi in seguito ad un ernia ho smesso.
Sono diventato come tutti, credo, un automobilista stressato, poi, nel 2010, essendomi stata ritirata la patente (ho poi peraltro vinto il ricorso), ho scoperto i mezzi pubblici ed ho cominciato a viaggiare a piedi e con  mezzi con un deciso miglioramento della qualità della vita.
Devo dire che sono arrivato ad avere una notevole avversione per i ciclisti.
Gente che ti sfreccia sui marciapiedi, sotto i portici, che ti gira l'angolo in contromano come nulla fosse senza neanche rallentare, gente che ti sbuca sulle strisce a velocità di bicicletta, e a te tocca letteralmente inchiodare perché non hai il tempo di vedere uno da dietro le macchine posteggiate ti sbuca improvvisamente sulle strisce.
Devo dire che ora che anch'io sono entrato nel tunnel delle pieghevoli e "sfreccio" per la, anzi le, città sto cercando di fare tesoro di questa avversione.
E' vero che le cose a seconda di come le vedi cambiano.
Non dico che non vado sui marciapiedi, ma cerco di andarci il meno possibile (anche perché sono obiettivamente scomodi) quando attraverso sulle strisce, non sempre scendo dalla bici, ma mi presento e do la precedenza alle macchine, se voglio passare scendo e passo con la bici a mano.
Se sono sul marciapiede o sotto i portici vado molto piano.
Devo dire che però è poco che ho ripreso, e che non escludo che col tempo, l'abitudine, magari la fretta, e una certa "assuefazione" possa prendere abitudini scomode per la collettività.
Per ora sto cercando di controllarmi.
Inoltre arrivando da mtb e strada, ho la tendenza a trovare le ciclabili scomode e tortuose (come per altro i marciapiedi), in pratica tendo a viaggiare sulla strada.
Però confesso che anch'io ho sempre saputo che la bicicletta è un veicolo a tutti gli effetti e che quindi sulle strisce, a meno che sia portata a mano, tecnicamente non avrebbe alcun diritto di precedenza.
Brompton M3R +8%

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3452
  • Reputazione: +170/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #40 il: Giugno 07, 2014, 10:34:26 am »
FUORI TEMA
Apprezzo la tua capacità adattare la tua opinione più volte in base ai diversi punti di vista che hai sperimentato. Hai dimostrato di saper superare due pregiudizi molto diffusi (mezzi pubblici in città e condivisione di spazi tra ciclisti e pedoni) con grande apertura mentale.
FINE FUORI TEMA

Anch'io evito in tutti i modi possibili di dar fastidio ai pedoni, riducendo la velocità al minimo sugli attraversamenti condivisi e scendendo dalla bici e continuando a spinta sugli attraversamenti pedonali

Offline crazyhorse

  • iniziato
  • *
  • Post: 47
  • Reputazione: +7/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #41 il: Giugno 07, 2014, 04:34:20 pm »
Io sulle strisce pedonali cerco il più delle volte di smontare dal mezzo e percorrere a piedi.

Il problema sta nel fatto che ad esempio qui in città una pista ciclabile si interrompe affacciandosi su una rotonda molto trafficata, priva di attraversamento ciclabile naturalmente. Quindi le scelte sono due: lanciarsi nella fossa dei leoni, consci del fatto che pur occupando la rotatoria per primi le macchine in arrivo tendono ad accelerare minacciose più che rallentare, oppure dirigersi sulle strisce pedonali, smontare, salire sul marciapiede, percorrere le strisce con bici al fianco, reimmettersi sulla ciclabile successiva.

Questo se il percorso è pianeggiante non crea particolarmente fastidio, ma quando ad esempio alla fine di una strada pedonale si deve attraversare una intersezione stradale con rotatoria annessa, senza naturalmente nessun attraversamento ciclabile ma solo pedonale, per raggiungere il "proseguimento" della strada pedonale, e quando le stesse sono in salita con una pendenza particolarmente rilevante... beh in pratica si è costretti a proseguire a piedi sulle strisce (per non contravvenire al cds), ma oltre che sull'attraversamento pedonale, anche per tutta la strada pedonale successiva in salita (a meno di avere rapporti che aiutano in pendenza), sudando 7 camicie.

Problema risolvibile con un attraversamento ciclabile promisquo.


Piccolo OT, su YouTube se ne vedono di cotte e si crude, sto ponderando l'acquisto di una fotocamera che riprenda le mie uscite, per una questione di sicurezza più che altro nella malaugurata ipotesi di sinistri. Esempio: smonto dalla bici sulle strisce, un altro ciclista dopo di me non lo fa, una macchina arriva, accelera per speronarlo, inchioda a 2 cm circa dalle mie gambe urlando indistintamente parole di un'ignoranza abissale nei miei e suoi confronti e gli automobilisti di fianco e dietro a dargli manforte anziché mazziarlo. In quel caso se mi avesse colpito sono sicuro che tutti avrebbero confermato la tesi "è arrivato all'improvviso sulle strisce in sella alla bicicletta assieme a un altro ciclista".

Scusate se sono stato prolisso ma ho scritto tutto d'un fiato

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #42 il: Novembre 06, 2015, 12:18:19 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

stamattina ho avuto l'ennesimo scontro verbale con un automobilista che mi ha redarguito sul fatto che, su "quelle strisce pedonali", non dovevo passarci in sella alla bici…



io arrivavo dalla ciclabile posta sulla sx di questo fiorario, l'auto arrivava dalla rotonda, io ho rallentato prima di immettermi e l'ho lasciato passare, questo mi ha suonato e poi ha accostato cominciando a dirmi le sue presunte ragioni



poco è valso spiegargli che, a meno che non ci sia il cartello blu tondo con pedone e bici sbarrato, questo è a tutti gli effetti un attraversamento pedo/biciclabile e quindi io non sono tenuto a scendere dal mezzo…



l'unico dubbio che mi è venuto è che per essere certo delle mie ragioni, le striscie dovrebbero essere come queste, presente su uno solo dei 5 tratti che circondano la rotonda, ovvero quei cuboni leggermente separati dalle strisce pedonali…



lunedì spero di poterlo ri-incontrare per spiegargli le mie titubanze in maniera pacata, perché per fortuna non ho incontrato una persona con la solita arroganza, anche se la questione in generale mi mette una tristezza assoluta nel vedere calpestati così i nostri pochi diritti da biciclisti :(

mi date la vostra opinione in una circostanza del genere?
« Ultima modifica: Novembre 08, 2015, 07:06:58 pm by Hopton »
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1004
  • Reputazione: +63/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #43 il: Novembre 06, 2015, 12:44:49 pm »
Sulle strisce pedonali onestamente non so, ma a me capita quasi quotidianamente di litigare quando passo su di un attraversamento della ciclabile: molti automobilisti non sanno che le bici hanno la precedenza.
Io non li faccio mai inchiodare, ma lo stesso mi gridano dietro quando passo. Di solito rispondo molto garbatamente: "Devi darmi la precedenza, imbecille!", oppure "Lo conosci bene il codice della strada...!".  ;D
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3452
  • Reputazione: +170/-0
Re:Attraversamento strisce pedonali con bici (attraversamenti ciclabili, ...)
« Risposta #44 il: Novembre 06, 2015, 12:46:47 pm »
Secondo me nel merito della questione specifica ha ragione l'automobilista. L'attraversamento della prima foto mi sembra esclusivamente pedonale, perciò dovresti scendere e spingere.
Gli attraversamenti ciclopedonali sono come quello dell'ultima foto, con le strisce su un lato, uno spazio vuoto eventualmente con fondo colorato, e una fila di quadratoni. Sulle strisce camminano i pedoni, nello spazio vuoto passano le bici con ciclsta in sella.
Poi esistono gli attraversamenti esclusivamente ciclabili, con due file di quadratoni e lo spazio vuoto al centro, senza strisce per i pedoni

In questa foto puoi vedere tre divesi tipi di attraversamento: a sinistra e in alto pedonali, in basso ciclopedonale, a destra ciclabile. Non è una strada italiana, ma rende bene l'idea.



Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Attraversamento_ciclabile

Il tutto deve essere indicato dagli appositi cartelli della segnaletica verticale. 

Io l'ho capita così, spero di non aver preso un abbaglio...  :(

Un karma+ a te e all'automobilista per il confronto pacato ;)

Tags: