Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: telaio posteriore storto (Graziella)  (Letto 6541 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« il: Maggio 20, 2016, 01:30:15 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

restauro Graziella (Marinella, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2917

elaborare una Graziella
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=217


--- ADMIN OFF



ciao a tutti.
ho provato un po a cercare in giro per porre la mia domanda ma essendo nuovo non sono riuscito molto bene ad orientarmi.
ultimamente ho rinvenuto nel mio garage una pieghevole dell'atala di 25 anni fa da 16".
ovviamente essendo un amante delle due ruote e del fai da te, vorrei rimetterla a nuovo.
mancano diversi pezzi, ma la mia attenzione è subito andata ad un problema che reputo più importante.
mettendo la bici in terra, standoci dietro, mi sono accorto che la ruota posteriore era piegata verso sinistra. esaminandola più attentamente mi sono accorto la l'attacco posteriore, collegato al portapacchi, credo portante, nella parte destra dove è fissata la ruota è piegato, sollevando un po la ruota e determinandone la piegatura verso sinistra.
la mia domanda riguarda il modo di agire.
come posso raddrizzarla cercando di non comprometterne la struttura ottenendo dei risultati discreti? un po di forza e una buona leva potrebbero risolvere il problema? oppure mi consigliate di farla vedere a chi ne capisce anche se volevo che il restauro fosse fatto interamente da me?
spero di non aver aperto una discussione già esistente, nel caso vi prego di scusarmi.
e spero di ricevere presto qualche dritta da chi ne capisce più di me.
grazie
« Ultima modifica: Maggio 23, 2016, 06:34:24 pm by occhio.nero »

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #1 il: Maggio 20, 2016, 11:18:31 pm »
Ciao Nino,
considerata la tipologia del problema, se puoi postare un paio di foto è più probabile che qualche utente possa aiutarti a trovare una soluzione.
Se hai dubbi su come postare foto nel forum: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5.0
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #2 il: Maggio 21, 2016, 08:16:55 am »
grazie mario..adesso proverò a scattare qualcosa e a postarla...ieri ho cominciato l'opera di smontaggio della bici..con qualche difficoltà...ma pian piano ci sto riuscendo..e a parte il problema della parte posteriore storta mi sono accorto che la parte del porta pacchi portante collegata al tubo sella è rotta, quindi sto procedendo a sverniciare completamente il telaio per poi provare a dare qualche punto di saldatura sperando che il risultato oltre ad essere esteticamente apprezzabile, sia anche resistente e funzionale. uso una saldatrice ad elettrodo non proprio professionale e non inverter, e non essendo un gran saldatore, ho paura di causare qualche buchino.
posterò al più presto le foto.
un saluto

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #3 il: Maggio 22, 2016, 08:34:16 am »






Buongiorno a tutti..ho postato le foto della mia atala e del suo problema al posteriore..ho quasi finito di carteggiare completamente il telaio..e con qualche colpo "delicato" con la mia mazza ho quasi allineato il posteriore..ancora va calibrato un po meglio,ma inserendo la ruota il risultato è quasi accettabile.il problema adesso è quella saldatura da fare. Il portapacchi spinge verso l alto come si vede dalla foto..quindi mi chiedo se una saldatura possa reggere le.sollecitazioni..pensavo di saldare una placchetta al tubo sella in modo che faccia da blocco ad un eventuale sollecamento del portapacchi..perdendone in stetica,ma forse guadagnandone in resistenza..voi che ne dite??
Intanto continuo con la carteggiatura..e inizio a guardare in giro per recuperare i pezzi mancanti..manubrio(originale troppo rovinato)e sella. E poi procedero alla pulizia di tutti i componenti.
Approfitto per chiedere a qualcuno come posso recuperare i cerchi e cosa utilizzare per portarli a "nuovo".
Aspetto i.vostri consigli..e buona domenica a tutti.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 991
  • Reputazione: +232/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #4 il: Maggio 22, 2016, 01:29:50 pm »
Sistemare questo telaio non è cosa facile. Dalle foto che hai postato sembra abbia preso un colpo molto forte che ha deformato tutto il carro posteriore rompendo la saldatura. Oppure la ruggine ha compromesso la saldatura del portapacchi sul telaio facendola rompere e poi, qualcuno che non si è accorto del danno, ha usato ancora la bici deformandola. Per rimettere dritto il telaio io lo scalderei con un cannello dove ti ho messo le frecce gialle forzandola pian piano con una leva fino a riportare il portapacchi come indicato dalla linea scura.


image share

Durante la deformazione a caldo devi togliere anche lo svergolo al carro traguardandolo col cannotto della forcella. Per farlo bisogna però essere attrezzati o rivolgersi a un fabbro o un meccanico che sa il fatto suo. Nelle officine dove ho lavorato ci avrebbero messo meno di mezz'ora. Solo quando il telaio è stato raddrizzato puoi risaldarlo dopo aver pulito bene dalla ruggine le parti a contatto. Ti consiglio di usare elettrodi da 1,6 perché meno devastanti su tubi di questo tipo e senza una saldatrice a inverter. Resta però il fatto che un telaio così deformato e poi riscaldato perde in parte la sua robustezza e la bici va poi trattata coi guanti. Non so quindi se ne valga la pena. Devi decidere tu. Ciao.

 
Solo chi pedala va avanti!

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #5 il: Maggio 22, 2016, 03:06:29 pm »
Grazie gip davvero un consiglio molto utile..terminero di rimuovere la vernice e proverò a seguire i tuoi consigli,magari rivolgendomi a qualcuno che si occupi di telai. Piu che valerne la pena è una sfida che vorrei vincere..ma ovvio che valutero se ne vale la pena o meno..vi terro aggiornati..grazie ancora..a presto

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #6 il: Maggio 22, 2016, 07:17:37 pm »
Ho visionato un po meglio il telaio..e diciamo che ho provato un po ad allargarlo senza pero forzare..quello che mi viene in mente (correggetemi se sbaglio)è che se agisco sulla parte inferiore,sulle frecce gialle insomma,il portapacchi superiore arretrera traslando versonil basso allontanandosi dal punto di rottura da saldare..in pratica poi dovrei agire dal retro per riavvicinarlo per poi saldare..insomma una gran.confusione..la.soluzione migliore sarebbe portarla ad un telaista..ma mi allontanerei dalla realizzazione in toto..bhe vi leggo con piacere..quindi scrivete qualsiasi cosa. Io intanto mi scervello un po..

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 991
  • Reputazione: +232/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #7 il: Maggio 23, 2016, 12:33:04 pm »
Abbi fede! In realtà non sono stato tanto preciso con le frecce. Bisogna scaldare molto vicino alle saldature tra le longherine inferiori del carro e il tubo del telaio. Proprio vicino alla sua curva. Anzi mi è venuto in mente che dovresti controllare quelle due saldature. Poiché devono aver preso una gran stirata non vorrei che magari li sotto si sia fatto qualche cretto. Ma per vedere bene devi prima togliere la vernice. E' probabile inoltre che la deformazione non interessi solo quella zona ma sia più diffusa e interessi anche altre parti del portapacchi. Può darsi benissimo vi sia anche qualche altra zona da ritoccare. Se ti affidi a un buon fabbro o telaista te lo sistema. Controlla però che lo metta dritto per bene.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #8 il: Maggio 23, 2016, 04:10:01 pm »
buon pomeriggio..
ho contattato, non un telaista, ma un tizio che ripara bici ed ha una specie di officina, di certo qualcuno che ne sa più di me. dovrò passare più tardi a mostrargli il telaio incriminato. se dovesse reputare fattibile l lavoro, avete idea del prezzo che potrebbe farmi? ero partito col voler fare il tutto con il minimo della spesa ma a quanto pare la cosa sembra difficile. io ho preventivato dalla 30 alle 50 euro.
voi cosa dite?

Offline Nino82

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
Re:telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #9 il: Maggio 24, 2016, 09:02:02 am »
Buongiorno..ieri ho fatto piu di due ore di giri passando da ogni tipo di officina per bici e da qualche carrozziere..direttamente o indirettamente tutti si sono tirati indietro..forse non credendo al progetto di recupero della bici..abbastanza sfiduciato sono tornato a casa e ho acceso la mia terribile saldatrice ad elettrodi non inverter e mi sono dato da fare..questo è il risultato:




Scusatemi per la qualità delle immagini,ma sono state scattate in fretta e furia..non sono soddisfattissimo ma credo di aver raggiunto un ottimo compromesso..in piu a costo zero..sto pensando se sia il caso di saldare qualche fascetta per aumentare la resistenza, valutero se compromettere l estetica.
Aspetto.commenti e suggerimenti.
Nino..

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:telaio posteriore storto (Graziella)
« Risposta #10 il: Maggio 30, 2016, 07:45:00 pm »
è la fregatura di recuperare bici d'epoca... a forza di tribolare poi ti ci affezioni  ;D
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: telaio