Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Montague Paratrooper..partendo dal telaio..  (Letto 7691 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline eranox

  • apprendista
  • **
  • Post: 69
  • Reputazione: +3/-0
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« il: Agosto 25, 2016, 12:35:31 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)

Montague Bikes (paratrooper,...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=702

-----------------------------------

Dopo varie discussioni e ripensamenti finalmente ho ordinato il telaio che fa al caso mio.
La mia esigenza era di avere una MTB completa e affidabile da portare con me in treno oppure in auto senza doverla ogni volta spedire con tutte le spese e gli inconvenienti del caso.. Una bici a cui avrei montato un motore Sunstar S03+ e magari un cambio al mozzo tipo Nuvinci N380 oppure il Nexus 8 della Shimano.

Dopo aver valutato diverse soluzioni la mia scelta è caduta sulla Montague Paratrooper!
Bella, solida..ma caspita che prezzo. Sul sito che le vende in offerta purtroppo non avevano la mia taglia e così ho aggirato l'ostacolo.

Ho comprato il solo telaio è adesso mi faccio una bici personalizzandola con gli accessori che voglio io..

Intanto oggi è arrivato il primo pezzo: il telaio.



Aspetto che arrivi anche la forcella e poi inizia il lavoro.. Aiutato ovviamente da chi è più competente di me..

Alla prossima puntatate
« Ultima modifica: Marzo 09, 2017, 09:11:54 pm by occhio.nero »

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #1 il: Agosto 25, 2016, 12:54:12 pm »
come mai hai scelto lo sunstar s03+ ? e non che so.. il bbs01?

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #2 il: Agosto 25, 2016, 01:22:49 pm »
Ciao! Ti invidio perché hai fatto una scelta coraggiosa ma che ti riempirà di soddisfazioni, solo non scoraggiarti per le varie difficoltà e fatti aiutare, ti servirà.
Se credi (spero di non passare per la maestrina dalla Penna Rossa  :-[) ti do qualche mia impressione perché proprio di recente un amico ha fatto la stessa cosa e abbiamo un po'convissuto l'esperienza.
Secondo me ci sono tre classi di problemi: standard, attrezzatura ed esperienza.
Per gli standard documentati bene su cosa monta Montague sul proprio telaio. Perché sostutuire con qualcosa di compatibile e migliore è più semplice, inventare da zero molto meno. Quando lo abbiamo fatto noi ci siamo accorti al volo che le ruote non erano adatte per la larghezza forcella, che la forcella era troppo lunga e modificava la geometria, ci siamo impappinati sul movimento centrale che non sapevamo se inglese o italiano, sulle pedivelle che dovevano essere compatibili con il movimento centrale e avanti così. Molta roba è stata resa e sostituita (anche perché non sempre sulle schede sui siti ci sono tutte le caratteristiche complete, spesso gli standard de facto sono omessi ma, soprattutto, su telai così particolari, gli standard non sono sempre rispettati).
Ti accorgerai poi che un po' di attrezzatura specifica non ce l'avrai, in parte vale la pena comprarla (tipo gli inserti per il movimento centrale, che costano poco e si riusano) ma altri te li dovrai far prestare o fare fare al mecca (se devi rettificare il tubo del movimento centrale o montare la parte bassa della serie sterzo non vale la pena comprare un attrezzo costoso che non userai forse mai più).
E, infine, ti mancheranno un po'di esperienza e colpo d'occhio. Ad esempio la lunghezza delle guaine dei cavi freno e cambio sono da sempre la mia bestia nera, o sono troppo lunghe e si impicciano o sono troppo corte e non riesci a curvare (su una pieghevole ancora di più ... infatti la Brompton vende cavi e guaine pretagliati per i vari tipi di manubrio). Ma l'esperienza, se hai tempo e pazienza te la fai con il tempo.
In bocca al lupo, che Santo Sheldon Brown ti protegga e tienici aggiornati con i S.A.L.  ;D ;D ;D
CiaoCiao
TT:
"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Offline eranox

  • apprendista
  • **
  • Post: 69
  • Reputazione: +3/-0
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #3 il: Agosto 25, 2016, 05:48:53 pm »
come mai hai scelto lo sunstar s03+ ? e non che so.. il bbs01?
Attualmente ho una bici ibrida che monta il bbs01 della Bafang da 350w con cui mi trovo bene per andare al lavoro (12km all'andata  e altrettanti al ritorno)..
Inoltre ho una MTB (vecchiotta) su cui quest'estate ho fatto montare il Sunstar da un amico. Il motore praticamente è nuovo e con questa bici e con quel motore mi sono divertito come un bambino la vigilia di Natale  su e giù per sentieri..
A differenza del Bafang ha il sensore di coppia che lo rende perfetto per le salite e per i terreni accidentati..
Praticamente questa nuova bici che mi sto costruendo andrà a sostituire la vecchia MTB.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline eranox

  • apprendista
  • **
  • Post: 69
  • Reputazione: +3/-0
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #4 il: Agosto 25, 2016, 05:52:44 pm »
Ciao! Ti invidio perché hai fatto una scelta coraggiosa ma che ti riempirà di soddisfazioni, solo non scoraggiarti per le varie difficoltà e fatti aiutare, ti servirà.
Se credi (spero di non passare per la maestrina dalla Penna Rossa  :-[) ti do qualche mia impressione perché proprio di recente un amico ha fatto la stessa cosa e abbiamo un po'convissuto l'esperienza.
Secondo me ci sono tre classi di problemi: standard, attrezzatura ed esperienza.
Per gli standard documentati bene su cosa monta Montague sul proprio telaio. Perché sostutuire con qualcosa di compatibile e migliore è più semplice, inventare da zero molto meno. Quando lo abbiamo fatto noi ci siamo accorti al volo che le ruote non erano adatte per la larghezza forcella, che la forcella era troppo lunga e modificava la geometria, ci siamo impappinati sul movimento centrale che non sapevamo se inglese o italiano, sulle pedivelle che dovevano essere compatibili con il movimento centrale e avanti così. Molta roba è stata resa e sostituita (anche perché non sempre sulle schede sui siti ci sono tutte le caratteristiche complete, spesso gli standard de facto sono omessi ma, soprattutto, su telai così particolari, gli standard non sono sempre rispettati).
Ti accorgerai poi che un po' di attrezzatura specifica non ce l'avrai, in parte vale la pena comprarla (tipo gli inserti per il movimento centrale, che costano poco e si riusano) ma altri te li dovrai far prestare o fare fare al mecca (se devi rettificare il tubo del movimento centrale o montare la parte bassa della serie sterzo non vale la pena comprare un attrezzo costoso che non userai forse mai più).
E, infine, ti mancheranno un po'di esperienza e colpo d'occhio. Ad esempio la lunghezza delle guaine dei cavi freno e cambio sono da sempre la mia bestia nera, o sono troppo lunghe e si impicciano o sono troppo corte e non riesci a curvare (su una pieghevole ancora di più ... infatti la Brompton vende cavi e guaine pretagliati per i vari tipi di manubrio). Ma l'esperienza, se hai tempo e pazienza te la fai con il tempo.
In bocca al lupo, che Santo Sheldon Brown ti protegga e tienici aggiornati con i S.A.L.  ;D ;D ;D
CiaoCiao
TT:
Grazie mille per le dritte..
Ho già ordinato il reggibici da officina una scatola di attrezzi di tutti i tipi che comprende chiavi per pedivelle, movimento centrale, pignoni, inserti e chiavi varie..
Penso di dare le parti più rognose al mio meccanico di fiducia così risparmio tempo ed evito di fare spese doppie..
Non vedo l'ora che sia finita..!

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #5 il: Settembre 01, 2016, 07:32:49 pm »
molto interessante la tua avventura.
Più foto, dettagli, riflessioni pubblichi, più aiuterai chi si troverà nella stessa situazione.
E poi ci facciamo una bella fotonotizia in prima pagina  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #6 il: Settembre 02, 2016, 10:20:34 am »
Il nuvinci pesa più dello shimano ma ti da un range più ampio. Inoltre il nuvinci ha il cambio a manopola con lo shimano puoi usare il rapidshift, esistono anche dei modelli con leva del freno integrata. Con il nuvinci però puoi cambiare anche quando stai spingendo senza patemi.

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #7 il: Settembre 02, 2016, 10:32:01 am »
Bene !

Ho intrapreso il tuo stesso cammino, solamente che la mia esigenza, oltre che mtb elettrica pieghevole era anche ... Con ruote da 20 e hub posteriore, con batteria il più invisibile possibile ed esteticamente bella.

Scartata la jetstream per il prezzo, data cmq la mia tendenza a modificare sempre tutto, ho comprato una cinesina economica da smembrare e ricostruire.

Il problema maggiore di chi non è un esperto, me compreso, è nel momento del clic finale su "paga".... Li salgono gli ultimi fondamentali dubbi, sicurooooooo ?....è quello giustoooo?...fammi ricontrollare..... E per esperienza su 10 cose comprate 3 sono sbagliate ma una la sistemo comunque.

Questo è quello che rallenta i miei lavori, se sbagli pezzo, considerato che si compra su internet e c'è di mezzo spedizioni e dogane e tasse etcetc...ogni errore allunga i tempi in modo arbitrario, (come giustamente dici...non sempre è scritto tutto) il che ti permette di tornare su internet, continuare ad informarti, e diventare il guru di....che ne so...anelli bloccasella, perni ruota a sgancio rapido oppure bulloni per corone :-)

Poi c'è tutta la parte elettrica, che una volta inquadrata, le varie tipologie di motori, di centraline, di configurazioni....bisogna azzeccare quella che soddisfa le proprie esigenze....e li di nuovo i dubbi....sono sicuro????...

Vabbe'....basta .....seguo questo post con interesse, e se ho dubbi li chiedo a te :-)
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline eranox

  • apprendista
  • **
  • Post: 69
  • Reputazione: +3/-0
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #8 il: Ottobre 28, 2016, 11:40:06 pm »
Eccomi di nuovo qua dopo un mese e oltre di assenza.
Ho avuto un inconveniente con la forcella. Quella che mi è arrivata ordinata tramite un venditore eBay era difettosa anzi diciamo che faceva proprio schifo! Appena montata mi sono accorto che c'era un lasco fra le molle e il pistone della forcella e in più sbatteva una volta tornata in sede..
Quindi ho dovuto comprare un'altra forcella dal mio biciclettaio sperando che il venditore ebay mi rimborsa quella difettosa.
Inizialmente pensavo di montare un cambio al mozzo ma visto che i prezzi si sono dimostrati ben più alti di quello che avevo preventivato ho deciso alla fine per un Acera a nove rapporti 11-34

Questo è il risultato finale…



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #9 il: Ottobre 29, 2016, 09:43:40 am »
complimenti! qualche altra foto con i dettagli?  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #10 il: Ottobre 29, 2016, 10:01:24 am »
Qualche intoppo sul percorso, ma il risultato paga... Non trovi?
Ciaociao e complimenti!
Tt:

Inviato dal mio ONE E1003 utilizzando Tapatalk

"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
Re:Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #11 il: Ottobre 29, 2016, 10:22:54 am »
sembra una bici da guerra,con tanto di bomba ,io la farei mimetizzata.

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Re:Montague Paratrooper..partendo dal telaio..
« Risposta #12 il: Ottobre 29, 2016, 11:38:17 am »
sembra una bici da guerra,con tanto di bomba ,io la farei mimetizzata.
Guarnitura con attacco ISIS?  ;D  ;D  ;D

Inviato dal mio ONE E1003 utilizzando Tapatalk

"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Tags: telaio