Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: TERN o Dahon? (pareri e confronti)  (Letto 120073 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fnegroni

  • iniziato
  • *
  • Post: 39
  • Reputazione: +1/-0
TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« il: Ottobre 05, 2011, 12:40:50 am »
--- ADMIN ON

segnalo:

Qualità Dahon, Tern e Brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2090


--- ADMIN OFF



Si chiama Tern: e' la ditta del figlio del famigerato David Hon (DaHon): lui si chiama Joshua Hon, la compagnia, TERN.

Le bici hanno i patents della Dahon, per cui mantengono i contenuti tecnologici e li hanno sviluppati ulteriormente.

Le bici Tern quindi sono tipo le Dahon, ma realizzate con piu' alta qualita', e soprattutto molto piu' rigide.

Le maggiori differenze rispetto alla Dahon:
- le saldature sono lisce e di piu' alta qualita'
- le pieghe sono molto piu' rigide
- i manubri si piegano come le Dahon (verso il ciclista)*ma* quando si piega il telaio, si gira lo sterzo e la ruota punta verso la piegatura, per cui il manubrio rimane all'esterno.
- il manubrio non e' telescopico ma usano le tecnologie ultime di Dahon per regolazioni.
- le dotazioni sono piu' raffinate.

Quella di cui mi sono innamorato e' la Tern Verge x30h!

http://www.ternbicycles.com/bikes/verge-x30h

E per andare in ufficio, questa con il mozzo-cambio Shimano Alfine a 11 velocita' e' bellissima (Tern Verge S11i):

http://www.ternbicycles.com/bikes/verge-s11i

Una prova della loro rigidita':
http://youtu.be/y6lvRvfsXUo
« Ultima modifica: Marzo 22, 2014, 10:37:30 am by occhio.nero »

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #1 il: Ottobre 05, 2011, 03:25:40 pm »
Molto interessante e molto belli i modelli  :o .... la cura nei dettagli sembra quasi maniacale.

Alcune considerazioni personali sparse:

- non ho visto neanche un prezzo (neanche cercando velocemente in rete), ma ad occhio e croce saranno più alti delle Dahon e probabilmente non di poco.... basti pensare al tempo necessario per rifinire manualmente le singole saldature.
Credo che si possa classificare il marchio Tern in una sorta di linea "lusso" del marchio Dahon.... Sarebbe stupido concedere ad un concorrente la propria rete vendita ed i propri brevetti.
Vista la netta "somiglianza" (in questo caso il termine è veramente riduttivo) dei modelli TERN alle Dahon sarei curioso di sapere la differenza di prezzo, ad esempio proprio tra la Verge X30H e la "sorella minore" Vector X30 che costa già la bellezza di 1500? nella migliore delle ipotesi.
La Verge S11I sembra invece essere un upgrade della Mu XL Gunmetal (reperibile a partire da 900? circa)

- per ora non vedo elenchi di dealer italiani sul sito che hai linkato (mi è sfuggito?), a meno che non si tratti sistematicamente degli stessi rivenditori Dahon.

- rigido non significa per forza migliore. Io, ad esempio, ho scelto l'acciaio per la mia, proprio per via della maggiore elasticità.
Come già affrontato in QUESTA discussione, a trattare le bici così non si va lontani (anche in virtù della maggiore sensibilità allo stress di alcune leghe d'alluminio).  Eviteri ASSOLUTAMENTE di fare certe cose sul cerchio anteriore che monta la Verge X30H .... tanto per dirne una.

« Ultima modifica: Ottobre 05, 2011, 03:43:16 pm by Sbrindola »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #2 il: Ottobre 05, 2011, 07:03:42 pm »
grazie della segnalazione. In effetti diversi marchi hanno rielaborato il telaio Dahon proponendolo in versioni più "ricercate".

Come già affrontato in QUESTA discussione, a trattare le bici così non si va lontani (anche in virtù della maggiore sensibilità allo stress di alcune leghe d'alluminio).  Eviteri ASSOLUTAMENTE di fare certe cose sul cerchio anteriore che monta la Verge X30H .... tanto per dirne una.

concordo e segnalo in aggiunta la discussione "frattura telaio Dahon in alluminio"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=266


« Ultima modifica: Ottobre 05, 2011, 07:12:41 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline fnegroni

  • iniziato
  • *
  • Post: 39
  • Reputazione: +1/-0
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #3 il: Ottobre 05, 2011, 07:09:57 pm »
Credo che si possa classificare il marchio Tern in una sorta di linea "lusso" del marchio Dahon.... Sarebbe stupido concedere ad un concorrente la propria rete vendita ed i propri brevetti.

Al riguardo vedasi
un intervista con Joshua Hon

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #4 il: Ottobre 05, 2011, 11:49:15 pm »
Al riguardo vedasi
un intervista con Joshua Hon

ottim dritta ed interessante lettura, grazie.

A proprosito di prezzi: avevo intuito bene.... fin troppo...... la Verge X20 viene via alla "modica cifra" di 3500 USD  :o  :o
Per carità, bellissima bici..... 20 rapporti, 9,2 kg, spendidamente rifinita...... ma IMHO prezzo inarrivabile

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #5 il: Ottobre 13, 2011, 12:26:10 am »
Mi sono imbattuto in un video promozionale in cui vengono mostrati alcuni modelli della nuova linea TERN. Eccolo:

http://youtu.be/m-Gy_6_b29Y
« Ultima modifica: Ottobre 13, 2011, 12:33:03 am by Peo »
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline fnegroni

  • iniziato
  • *
  • Post: 39
  • Reputazione: +1/-0
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #6 il: Ottobre 19, 2011, 10:06:32 pm »
Da Gennaio 2012 saranno disponibili molti dei modelli Tern da Evans Cycles in UK.
Qui il listino prezzi in GBP. Penso ci saranno sconti una volta che i modelli 2012 saranno presentati.

Verge X30    £1,599.99
Verge X20    £2,299.99
Verge X10    £1,349.99
Verge S11i    £1,599.99
Verge Duo        £699.99
Verge P18        £899.99
Link P9 P          £629.99
Link P7i            £799.99
Link P24h         £799.99
Link D8 D        £449.99
Link D7i          £629.99
Link Uno          £449.99
Link C7 C        £349.99
Joe P24 P       £629.99
Joe D24 D      £499.99
Joe C21 C      £399.99
Eclipse P9      £799.99

Offline intremodale

  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +8/-0
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #7 il: Dicembre 10, 2011, 09:51:23 pm »
a me sembrano bellissime. mi sa che andrò per una di queste sostituendo la mia vecchia Dahon.
riaguardo al fatto che le bici non devono essere rigide avrei dei dubbi. Se i miei ricordi del politecnico non mi tradiscono la geometria che usa la tern la rende molto più solida. Un mio amico rivenditore l'ha provata in fiera e dice che non ci sono i consueti giochi che caratterizzano tutte le bici pieghevoli.
L'acciaio è tanto bello ma l'alluminio ben dimensionato offre resistenza e durata...certo che si si va sull'economico...



 

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #8 il: Dicembre 12, 2011, 01:08:06 am »
rigidità e solidità non sono la stessa cosa..... hai mai provato una bici con telaio e ruote in carbonio? tutt'altro che confortevole, proprio in virtù dell'estrema rigidezza.... senza contare che la comodità è soggettiva.
Ovviamente non faccio riferimento a quella rigidità volta ad eliminare i giochi di un telaio pieghevole mal concepito o mal costruito: è sacrosanto che quel tipo di flessioni dovuti agli snodi siano eliminati il più possibile. Altra cosa è pensare ad un telaio così rigido da trasmettere al ciclista qualunque asperità o sollecitazione.

Comunque nessuno mette in dubbio che un buon telaio in alluminio possa essere superiore ad uno in acciaio: la mia osservazione nasceva dal video del primo post e le relative evoluzioni. Come già detto per un analogo video fatto con delle Brompton, per solido che sia il telaio, le bici pieghevoli non sono fatte per essere utilizzate così. Inutile farsi ammaliare dalle acrobazie di chi non si deve minimamente preoccupare della durata del mezzo.

Anche a me comunque le Tern sembrano delle bellissime bici e pensarle come a delle Dahon migliorate non può che stuzzicare il mio interesse.
Trovo interessanti soprattutto i miglioramenti introdotti nella piega del telaio e del manubrio.
« Ultima modifica: Dicembre 12, 2011, 01:44:54 am by Sbrindola »

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #9 il: Dicembre 13, 2011, 04:27:07 pm »
Ho visto, per chi fosse interessato alla Tern, che oltre su evanscycle ne vendono alcune anche su velokontor.de, in particolare la c7, la d8 e la link uno.
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #10 il: Dicembre 13, 2011, 04:45:13 pm »
ed i prezzi sono di tutto interesse... alla fine scopriamo che sono assolutamente comparabili con le omologhe Dahon se non più convenienti!
La Link D8 ad esempio viene 475? su velokontor.de, che è anche meno del prezzo della sorella Speed P8 acquistabile a 530? (da analogo rivenditore tedesco).
Dovessi fare ora l'acquisto ci farei un pensierino: potrebbero essere prezzi di lancio destinati poi a salire nel tempo.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #11 il: Dicembre 17, 2011, 05:48:28 pm »
l'interessante contributo di Intremodale è stato spostato in:
telaio: alluminio o acciaio?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=112.msg3437#msg3437
 
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #12 il: Dicembre 27, 2011, 01:22:49 pm »
faccio solo notare che su Evancycles le Tern non sono disponibili per il mercato estero ma solo in UK.

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Post: 950
  • Reputazione: +56/-4
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #13 il: Dicembre 28, 2011, 01:23:29 pm »
Buongiorno a tutti.

Non so se l'avete già vista, ma seguendo Tern su twitter, oggi ha postato questo

http://www.youtube.com/watch?v=A3DwLVAaYz4
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Post: 463
  • Reputazione: +31/-0
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
Re:TERN o Dahon? (pareri e confronti)
« Risposta #14 il: Gennaio 05, 2012, 09:37:00 pm »
A occhio e croce, data un'occhiata al loro sito, mi sembra puntino su tre(o quattro) serie, Link, Verge, ecc., e ci sia meno varietà nella forma dei telai rispetto alla Dahon.
Non discuto che dietro ci possano essere ragioni tecniche, appunto di solidità o altro.
Ma per esempio non vedo il caro vecchio e comodo telaio low-step tipo la Ciao o la Roo, che personalmente trovo più stiloso rispetto alla sbarra diritta (certo, tecnica, sportiva...) e più agevole rispetto al telaio tipo Verge (o Mu/Vector), aggressivo e con una sua estetica potente, ma meno comodo da montare - anche una persona di stazza medio-alta o fa un calcio rotante alla Chuck Norris, o la monta come una con la sbarra...

(me ne frego degli stereotipi, trovo le low step comodissime anche per i maschi :) )

Poi c'è un altro dettaglio che è, come già tante Dahon, la mancanza di un tubo che nel telaio poi funga da "maniglia", obbligando così o ad abbrancare il tubone, o a reggerla da dietro dal sellino (come mi pare dica il libro istruzioni)... cosa che almeno per me non è praticabile poi per più di qualche metro...

Sono bellissime e tutto, alcune hanno una scelta anche tra i colori (cosa niente affatto scontata tra le pieghevoli - e se l'han fatto vuol dire che il mio discorso sull'estetica della bici non è poi tanto futile - o almeno di nicchia)... ma secondo me è bene anche trovarci dei difetti e si potesse contribuire a farli migliorare...

(per carità non mi ergo a predicatore, eh...)  ;)
« Ultima modifica: Gennaio 05, 2012, 09:39:02 pm by foldingfan »
FF

Tags: