Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione  (Letto 136742 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +158/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #75 il: Luglio 17, 2012, 10:16:16 am »
I miei sospetti sulla stabilità del cambio originale sono quindi confermati. Dopo una settimana dall'acquisto della mia HT proprio perchè pensavo che fosse di bassa qualità ho sostituito il cambio con un Alivio e da allora non l'ho piu neanche guardato....
Infatti credo tu abbia fatto fare alla bici un salto di qualità notevole... Anche altri componenti sono di fascia economica, ma non creano problemi, almeno finora, mentre secondo me il cambio è l'unica cosa che limita la piacevolezza della guida della HT.
Potresti aprirti una partita IVA e metter sù un'attività di sostituzione cambio alla HT, secondo me con tutte quelle che ci sono in giro guadagni di brutto.  ;D
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Andrea_BK

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +0/-0
  • Bici è libertà
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #76 il: Luglio 17, 2012, 11:25:15 am »
La quinta marcia dev'essere in qualche modo critica...è quella che da problemi anche a me (a volte non vuole entrare, più spesso è l'unica rumorosa...). Qualcuno degli esperti forse può darci anche una spiegazione "logica"  :D

Offline Madeira

  • assistente
  • ***
  • Post: 152
  • Reputazione: +13/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #77 il: Luglio 17, 2012, 12:10:46 pm »
Magari è il manettino del cambio al manubrio che è stato progettato con un po' troppa tolleranza?

Offline nestle

  • assistente
  • ***
  • Post: 168
  • Reputazione: +2/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #78 il: Luglio 17, 2012, 12:23:43 pm »
grazie a tutti delle risposte.

per ora non ho ritoccato niente, il rumore è minimo e cmq le marce entrano tutte perfettamente, anche in salita, oggi altri 10km e nessun problema.


nel weekend appena ho tempo faccio qualche prova.


Offline nestle

  • assistente
  • ***
  • Post: 168
  • Reputazione: +2/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #79 il: Luglio 21, 2012, 08:30:46 am »
questa mattina prima di partire per un giretto per roma ho cercato di regolare meglio il cambio.

ho fatto come suggerito, ho messo la quinta che faceva rumore e ho iniziato a girare da una parte di mezzo giro.

dopo qualche mezzo giro è peggiorata ed è saltata sulla 4.... allora sono tornato indietro di mezzo giro in mezzo giro e dopo un po' è migliorata.

alla fine il rumore è sparito, ho provato un po' tutte le marce, la 1 faceva un po' di rumore e allora ho rifatto la stessa cosa. messa apposto anche la prima tutte poi sono andate perfettamente.

ho fatto un giro di quasi 20km e nessun problema, ora il cambio sembra perfetto.

grazie per i consigli ;)

Offline Madeira

  • assistente
  • ***
  • Post: 152
  • Reputazione: +13/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #80 il: Luglio 22, 2012, 10:59:25 pm »
Evvai!


Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 599
  • Reputazione: +27/-0
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #81 il: Agosto 29, 2012, 07:39:23 pm »
aiuuuuuto... anch?io ho cominciato a sentire un rumoraccio tra la quinta e la quarta... ma tendando di mettere a posto ho paura di aver fatto danno :( !! ora con la prima entra il secondo pignone e non esiste più la settima !! la ghiera va girata in senso orario (sforza di più) per mollare il cavo verso l?alto ?! girando le vitine non ottengo nessun beneficio... heeeelp me :) !!!!
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10089
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #82 il: Agosto 29, 2012, 10:34:42 pm »
segnalo la discussione:
cambio esterno: manutenzione
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=179.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +158/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #83 il: Agosto 29, 2012, 10:52:04 pm »
aiuuuuuto... anch?io ho cominciato a sentire un rumoraccio tra la quinta e la quarta... ma tendando di mettere a posto ho paura di aver fatto danno :( !! ora con la prima entra il secondo pignone e non esiste più la settima !! la ghiera va girata in senso orario (sforza di più) per mollare il cavo verso l?alto ?! girando le vitine non ottengo nessun beneficio... heeeelp me :) !!!!
Infatti, non penso che la regolazione delle due vitine ti possa aiutare in questo caso. Dovresti insistere con la regolazione di fino tramite la ghiera, e armarti di santa pazienza per fare tante prove fino a che la settima ingrana (e le altre marce continuano ad ingranare!).
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 599
  • Reputazione: +27/-0
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #84 il: Agosto 30, 2012, 11:57:11 am »
Con mia grande frustrazione stamattina alle 8:50 ero davantival Decathlon di Grugliasco sotto la pioggia con la HT con le marce sballate...

Alle 9 in punto ha aperto il negozio e alle 9 e 7 minuti stavo uscendo con la bici apposto dopo un paio di sguarsi e sorrisetti di commiserazione del meccanico tra l?altro bravissimo e competente !!!

Alla domanda sul come poter effettuare da me le regolazioni ha elargito un ulteriore sorrisone e mi ha invitato ad andare in negozio per qualsiasi problema per evitare di far più danno di quel che è ::) !!

Ok qualcosa ho sbirciato e non ha fatto altro che girare la ghiera in senso orario con delle pinze (devo averla bloccata intervenendo con la manine) rilasciando un pò di cavo in maniera da far rifunzionare il primo pignone quello grande per intenderci... e poi ha regolato i fine corsa con un cacciavitino...

Mi sono sentito molto inabile sul campo attività manuale ma spero di rimediare la prox volta...

Appena smette di piovere provo a postare foto e spiegazione...

Buone pedalate ;) !!
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline nestle

  • assistente
  • ***
  • Post: 168
  • Reputazione: +2/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #85 il: Agosto 30, 2012, 12:12:54 pm »
a me era capitata la stessa cosa...

ci avevo combattuto per un paio d'ore... alla fine non ho lavorato sulle vitine ma sulla regolazione principale.

ora non ricordo il senso, ma girando ho visto da che parte andava e ho continuato a girare fino a farlo arrivare sul primo pignone...


Offline alecunsolo

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +2/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #86 il: Agosto 30, 2012, 12:18:15 pm »
da perfetto profano: le vitine sono dei fine corsa e quindi se la catena non cade non c'è bisogno di toccarle. per quanto riguarda la ghiera principale: stringendola il cavo si allenta mentre svitandola il cavo si tende. (spero di non aver detto troppe vaccate)

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +158/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #87 il: Agosto 30, 2012, 10:36:41 pm »
da perfetto profano: le vitine sono dei fine corsa e quindi se la catena non cade non c'è bisogno di toccarle. per quanto riguarda la ghiera principale: stringendola il cavo si allenta mentre svitandola il cavo si tende. (spero di non aver detto troppe vaccate)
Forse però la regolazione del fine corsa oltre a essere necessaria quando è troppo in fuori da uno dei lati (con rischio quindi di caduta della catena) serve anche quando è troppo arretrato all'interno. In quest'ultimo caso temo che impedisca alla catena di saltare sul primo o sull'ultimo pignone, a seconda del lato in cui si verifica questo problema.
Nel caso di Pierfa credo che sia accaduto questo, e in più andava regolata la tensione del cavo tramite la ghiera, per questo non ingranava né la prima né la settima. Chiedo venia a Pierfa, stamattina in treno avevo letto male, per questo avevo detto che bastava regolare la ghiera.
Mario
« Ultima modifica: Agosto 30, 2012, 10:40:45 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Madeira

  • assistente
  • ***
  • Post: 152
  • Reputazione: +13/-0
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #88 il: Settembre 07, 2012, 10:05:38 am »
Aggiornamento. Dopo qualche giorno di uso noto che la catena "sgrana". Mentre pedalo sento una certa vibrazione ai pedali e il cambio non è silenziosissimo. Possibile che la catena in soli tre mesi si sia gia' consumata adattandosi ai vecchi pignoni?

@Ragadorn: non hai avuto questo tipo di fastidio?

Dico fastidio perche' non è una cosa gravissima, il cambio funziona perfettamente pero' quel rumore di qualcosa che "sgrana" mi da fastidio.

Stasera controllo la distanza tra la puleggia in alto del cambio e i pignoni. Forse sono troppo vicini adesso che si è ridotto il numero dei denti dei pignoni e quindi la catena è un po' "masticata" tra i due ingranaggi.

La teoria dice che la distanza minima tra i due ingranaggi dovrebbe esse di 5-8 mm. La regolazione va essere fatta agendo sulla "vite-B" del cambio. Di seguito trovate il link ad una pagina molto utile a riguardo.

Ciao.

http://www.ciclofucina.it/portale/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=58

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10089
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:cambio (posteriore) esterno: regolazione, problemi e manutenzione
« Risposta #89 il: Settembre 07, 2012, 11:02:04 am »
http://www.ciclofucina.it/portale/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=58

la foto è molto istruttiva.
Riguardo al tuo problema, non so se la vita a cui ti riferisci è quella che regola la tensione del cavo e quindi l'allineamento del deragliatore.
Per questo tipo di problemi (se non ho capito male), io generalmente vado a regolare la rotellina all'estremità del cavo del cambio, o lato levetta sul manubrio, o lato deragliatore (dipende dove è localizzata).

Grazie per la segnalazione.

« Ultima modifica: Settembre 07, 2012, 11:04:39 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: cambio