Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Dahon Vigor P9  (Letto 63946 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #45 il: Marzo 04, 2014, 08:02:57 pm »
ecco perche non capivo non vedevo alcuna scanalatura, non capivo, di getto ti direi che va guardando verso l'esterno coperta dal copricorona ma e' solo un opinione personale :D
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline giulof

  • iniziato
  • *
  • Post: 28
  • Reputazione: +2/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #46 il: Marzo 04, 2014, 08:20:16 pm »
In un primo momento l'avevo montata al contrario di come dici tu, e infatti mi è uscita la catena una volta durante una passeggiata, adesso l'ho montata come dici tu ho fatto più di 20km ed non ho avuto problemi, però non capisco perchè mettendo il rapporto più duro sembra che la catena sbatta nel copri corona, forse è solo un problema di regolazione....accade solo quando pedalo velocemente! sul cavalletto di manutenzione non fà il minimo rumore! Bhooo!

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #47 il: Marzo 04, 2014, 08:35:00 pm »
puo essere la regolazione se lo fa sotto peso
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9996
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #48 il: Aprile 22, 2014, 06:05:52 pm »
da altra discussione:

Salve a tutti... finalmente è arrivato il corriere ed ho la mia prima bici pieghevole! La Dahon Vigor P9!
Esteticamente veramente BELLA! E' arrivata molto ben imballata e, ad occhio, senza difetti... è stato un po' laborioso disimballarla e soprattutto riuscire ad aprirla la prima volta, perchè era chiusa in modo particolare per il viaggio...
Ecco la foto (scusate il casino attorno, è l'imballo con cui è arrivata!):
(Image removed from quote.)


Ho qualche domanda... Chiedo scusa se sono informazioni stupide, non sono esperto di bici, tanto meno di pieghevoli :)
In primis i freni sembrano stretti sulle ruote, che infatti non girano, come fossero bloccate... Immagino ci sia da sbloccare qualcosa!

Poi, da sotto il tubo del sellino sbuca una specie di tubo bianco... Eccolo in foto:ì
(Image removed from quote.)

Che ci devo fare? Va tolto? se si, come?

Quali operazioni devo fare sulla bici appena arrivata? Premetto che dal sito dichiarano che arriva già "tuned"!
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9996
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #49 il: Aprile 29, 2014, 09:06:18 am »
i contributi successivi sono stati dirottati in

freni (regolazione e sostituzione)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=79.0

;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline allexfit

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +7/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #50 il: Maggio 01, 2014, 11:59:34 pm »
RECENSIONE CONFRONTO VIGOR P9/VYBE C7A OBSIDIAN

Allora oggi finalmente ho potuto fare un primo giro di una ventina di Km sulla ciclabile del Martesana a milano e quindi vi faccio una mini recensione della VIGOR P9 confrontata con la VYBE C7 in mio posseso fino ad oggi,queste sono le due compagne di viaggio

la VIGOR P9


la VYBE C7A



-MATERIALI
innanzitutto la prima cosa che ho notato,la VIGOR da una sensazione di maggiore solidità e anche qualità della componentistica,a partire dal manubrio che è regolabile in altezza,per passare ai pedali che sono più solidi di quelli della vybe,la sella ergo confort che ha la scala graduata per le regolazioni precise dell'avanzamento-arretramento della sella stessa,il canotto reggisella che ha anch'esso la scala graduata per "memorizzare" l'altezza preferita,una cosa che ho accolto molto piacevolmente e che trovavo una mancanza nella vybe c7;
altra chicca della vigor p9 i cavi che passano all'interno del telaio e danno cosi' una maggiore pulizia estetica mentre nella vybe i cavi sono a vista,il sistema di blocco delle parti è a magneti nella vigor p9,almeno la mia che arriva dalla germania,nella vybe è invece il sistema a incastro "snap lok";devo dire che i magneti li preferisco in quanto il sistema a incastro può dare segni prematuri di cedimento,come una delle due parti in plastica che si può crepare o rompere completamente come è già capitato a qualche dahon qui sul forum..
le ruote della vigor sono delle ottime Shwalbe Marathon Supreme 20" x 1.75" a differenza di quelle della vybe che sono invece 20" x 1.50",ho notato subito una differenza sullo sconnesso infatti la vigor p9 assorbe meglio le asperità del terreno e il passaggio sui sanpietrini non è cosi' "traumatico" come sulla vybe,in generale però la cosa che mi è subito parsa per entrambe le biciclette che non sono certo nate per lo sterrato o terreni impervi,danno sicuramente il meglio di se su asfalti lisci e scorrevoli.

particolare del manubrio della vigor regolabile in altezza


questo il manubrio della vybe senza regolazione dell'altezza



-GUIDA E PRESTAZIONI
qui è l'aspetto dove le due biciclette si differenziano maggiormente,innanzitutto la vigor avendo la possibilità di regolare in altezza il canotto manubrio permette di impostare un assetto più sportivo,quasi "corsaiolo" permettendo di inclinarsi maggiormente in avanti per raggiungere maggiori velocità..
sulla vybe invece si ha un assetto più rilassato con il busto più eretto a dominare quasi la strada,poi sopratutto la differenza tra le corone/pignoni delle due biciclette e rispettivi cambi
sulla vigor p9 la corona da 53 e i pignoni da 11/32 determinano uno sviluppo metrico che va dai 2,68m ai 7,68m in nona marcia,il cambio appunto ha 9 marce ben equilibrate,certamente l'8 e 9 marcia sono particolarmente "dure"ma comunque non eccessivamente per un soggetto allenato e sono il motivo primario che mi hanno spinto a passare dalla vybe alla vigor appunto,in nona marcia oggi giusto per testare la velocità su un rettilineo ho raggiunto con ancora molti margini di miglioramento i 39km/h quando con la vybe tirando allo sfinimento non sono mai andato oltre i 32Km/h..
la vybe invece è dotata di corona da 46 e pignoni 13/28 che determinano uno sviluppo metrico che va da 2,4m ai 5,4m in settima marcia,comunque misure di tutto rispetto e che permettono di cavarsela agevolmente in tutte le situazioni ma se cercate una bicicletta a tutto tondo che vi permetta di fare agevolmente il percorso casa-lavoro ma nello stesso tempo vi permetta di fare sessioni intense di allenamento o lunghe percorrenze allora la vigoe p9 è certamente più indicata...
banalmente si potrebbe dire che la vybe c7 si addica maggiormente a soggetti del gentil sesso(infatti li' è andata a finire la vybe...)mentre la vigor p9 è più una bici maschile,che definirei "muscolosa" quasi con la quale i soggetti particolarmente allenati potranno togliersi belle soddisfazioni.

particolari della corona e pedali della vigor


il deragliatore è il "Super Compact Neos 9"


corona della vybe


-CAMBIO
onestamente devo dire due ottimi cambi tanto quello della vigor p9 quanto quello della vybe c7,entrambe precisi e fluidi,forse quello della vybe leggermente più rumoroso ma la vybe l'ho tenuta e utilizzata intensamente un mesetto e solo recentemente il cambio è diventato più rumoroso,forse basterebbe fare una registrazione da un biciclaio per farlo tornare silenziosissimo,la vigor invece l'ho usata oggi per la prima volta e tutto è andato alla perfezione con innesti precisi e senza intoppi scalando in salita e discesa.

-PORTABILITA' E MECCANISMO DI PIEGA
il meccanismo di piega l'ho trovato semplice dopo un po' di pratica per entrambe le biciclette,la vigor p9 dotata di magneti come già detto a differenza della vybe col sistema a incastro snap lok che come già detto preferisco,nella vigor i cavi essendo interni al telaio passano quindi all'interno anche del meccanismo di piega ma sono protetti da delle protezioni che appaiono solide e quindi solo il tempo dirà se questo non comporterà come credo alcun problema.
Da piegate entrambe le bici hanno le ruote perfettamente parallele e quindi alzando il canotto sella possono essere entrambe trascinate comodamente a mo di trolley e direi che sotto questo punto di vista si equivalgono e sono promosse a pieni voti,la vybe ha un peso dichiarato di 11,46kg contro gli 11,7kg dichiarati della vigor..ed in effetti le due bici pur non avendole pesate mi sono sembrate dal punto di vista del peso pressochè equivalenti,c'è da dire però che mentre la vybe è accessoriata di portapacchi e parafanghi la vigor in mio possesso ne è priva e nonostante questo le ho sentite a occhio di peso equivalente quindi deduco la vigor parimenti accessoriata leggermente più pesante.

adesso qualche foto delle due






quindi per concludere definirei la VIGOR P9 una ottima bicicletta un gradino o anche due sopra la VYBE C7A che comunque si difende bene,la differenza tra le due biciclette si vede anche nel prezzo che per la vybe c7 per il mercato italiano si attesta sui 500euro a fronte dei 790euro richiesti per la vigor p9,certo poi gli street price sono ben diversi,la vybe c7 l'avevo trovata in spagna su bikeinn a 350euro mentre la vigor l' ho presa in germania a 580euro e quindi la differenza di circa 200euro tra le due bici direi che è per quello che ho visto pienamente giustificata...
definirei la vybe c7 una bicicletta per tutti...la vigor p9 una bicicletta per pochi...che magari non si accontentano e vogliono quel quid in più...la vigor in effetti non passa certo inosservata e obbiettivamente l'ho trovata oggettivamente più "bella"esteticamente della sorellina vybe...almeno io ma a giudicare dagli sguardi della folla di oggi sulla ciclabile del martesana non solo io....
un saluto a tutto il forum!
« Ultima modifica: Maggio 02, 2014, 12:11:17 am by allexfit »

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #51 il: Maggio 02, 2014, 09:29:39 am »
benvenuto nel Vigor P9 club  :D  bel confronto, è una bici che per prezzo qualità non ha rivali, i 39 kmh sono esattamente la mia velocita testata senza essere per niente allenato, anzi, a volte pedalo fumando ...... non mi liciante

ai prezzi da te indicati ricordo vanno aggiunte le spese di spedizione ed il pathos fino alla ricezione dell'oggetto questo per dovere di cronaca e per i nosti italici ardimentosi negozianti di bici :D

praticamente è una vector a 9 marce ben  distanziate.per il peso una volta messo parafanghi lucchetto trelock e accessori vari diventa pesantuccia e per quanto non è delle piu compatte da piegata vista la caratura in termini di vera bici è eccellente. devo farmi gancio e borsa , ho visto che spulci molto per trovare prezzi convenienti mi dai qualche dritta anche in pm?

Buona Vigor!!!!
« Ultima modifica: Maggio 02, 2014, 09:33:26 am by kaligola »
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline allexfit

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +7/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #52 il: Maggio 02, 2014, 09:54:24 am »
benvenuto nel Vigor P9 club 

ai prezzi da te indicati ricordo vanno aggiunte le spese di spedizione ed il pathos fino alla ricezione dell'oggetto questo per dovere di cronaca e per i nosti italici ardimentosi negozianti di bici :D



Buona Vigor!!!!
Grazie kaligola!
Credo che presto il club vigor p9 si allargherà a dismisura....
I prezzi che ho descritto sono comprensivi di spese di spedizione...cioè la vigor p9 l' ho effettivamente pagata 581€...571€ il prezzo della bici e 10€ per la spedizione ;)

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #53 il: Maggio 02, 2014, 10:19:09 am »
io 600 spedizione e parafanghi inclusi ma compro anche in italia , come la brompton per esempio, speriamo che prima o poi mettano anche i nostri in condizione di parita' vera a livello di prezzi e tasse
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline allexfit

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +7/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #54 il: Maggio 04, 2014, 11:43:11 pm »
oggi ho fatto un bel giro al parco Nord di Milano di una 40ina di km tra andata giro al parco e ritorno a casa e ho testato anche il trasporto del mio ultimo acquisto,una borsa ABUS da 5l con attacco klickfix;
che dire,veramente soddisfatto,la bici mi da belle soddisfazioni,è solida e veloce..molto veloce..se si hanno le gambe in 8° e 9° marcia si raggiungono belle velocità,soltanto il cambio ogni tanto fa dei rumorini strani sopratutto con le marce basse..non sono un tecnico e quindi non so se è normale ma credo che tra qualche giorno andrò dal biciclaio per fare una "registrazione" generale,sto solo aspettando perchè so che prima va fatto comunque una sorta di rodaggio;
altro piccolo problemino mi sembra che come qualcuno aveva già notato non ricordo se per la vigor o altra bici il manubrio dopo un pò di sollecitazioni va leggermente fuori asse...dovrò serrare meglio qualcosa...comunque a parte questi particolari ripeto per me gran bici :)

vi lascio qualche scatto di oggi





su viale fermi un lungo rettilineo che da Bruzzano porta a Milano al ritorno ho testato la velocità impegnandomi in lunghi scatti,considerando che avevo la borsa abus piena di roba davanti e il vento contro mi ritengo soddisfatto...ma posso migliorare :)

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 995
  • Reputazione: +63/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #55 il: Maggio 05, 2014, 08:38:46 am »
Complimenti, bella bici davvero!
Ci ho fatto più di un pensierino, poi ho optato per la Speed P8 per la sua fama (secondo me giustificata) al cospetto dei terreni accidentati e perché ho trovato un'ottima offerta.
Una curiosità sul computerino: se alzi il manubrio al massimo ti funziona lo stesso? Io ne ho uno da pochi spiccioli, ma, superati i 60 cm di distanza dal sensore, nisba.
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline allexfit

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +7/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #56 il: Maggio 05, 2014, 09:06:13 am »
Ciao!
Che io sappia tutti i SIGMA wireless sono certificati per funzionare per distanze sensore/computer fino a 90cm e anche alzando al max il manubrio non credo supereresti quella distanza...

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 995
  • Reputazione: +63/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #57 il: Maggio 05, 2014, 09:11:52 am »
Grazie!  :)
No, sono scarsi 80 cm. Prenderò un Sigma allora... Dovevo immaginarlo che 6 € erano pochini per un ciclocomputer...!  ;D
(scusate il breve OT).
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #58 il: Maggio 05, 2014, 10:21:19 am »
quando la catena e' inclinata e va sul grande o  va sui piccoli senti un leggero cigolio? è questo che intendi? io ho usato wd 40 e regolato il gioco guaina - filo del cambio per vedere se sparisce. comunque i primi tempi ne faceva di piu' e scatenava ogni tanto ma ora va meglio , a fine piogge la verifica a lungo termine con un uso piu intenso.
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline allexfit

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +7/-0
Re:Dahon Vigor P9
« Risposta #59 il: Maggio 05, 2014, 10:32:47 am »
In realtà in 8° 9° marcia é silenziosissima, é più sulle marce basse  che sento un cigolio/ronzio...questo famigerato w40 che sento nominare spesso credo lo prenderò e poi che faccio? Va messo su catena e cambio?la regolazione che hai fatto puoi spiegarla meglio? Mi sembra di capire che di meccanica della bici tu ne capisci a differenza mia che ne so quasi nulla..quindi credo che farei meglio ad andare da un biciclaio a far regolare e controllare il tutto..non ci sono già andato solo perché mi sembra di aver capito che prima vada fatta una sorta di rodaggio e poi regolata per bene,anche se non ho capito quanto deve durare il rodaggio..

Tags: