Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?  (Letto 88155 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nonsolobici

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +0/-0
Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« il: Novembre 04, 2012, 05:23:11 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

Furto 24 Brompton da magazzino importatore
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9398

Brompton: versione di quale anno?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7337.0

Prezzo Brompton usata
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8237

Brompton configurazione per persone alte
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=318.0

Brompton a 2, 3, 6, ..... marce? (sviluppo metrico, upgrade e downgrade guarnitura e pignoni)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=59.0

--- ADMIN OFF


Buonasera a tutti, spero la sessione sia azzeccata!  ;D

Avrei intenzione di acquisare una brompton e dati i prezzi proibilitivi della versione superleggera (sono incline alla 6 marce), mi chiedevo ( e immagino non sia il primo) se può convenire acquistare una 6 marce usata in buono stato e comprare successvamente la forcella e il carro posteriore in titanio; se non sbaglio per avvicinarla alla originale versione X si dovrebbe sostituire anche il tubo sella, da acciaio ad alluminio, corregetemi se sbaglio e non so se anche altri particolari.

Per la versione credo la 6 marce sia la più versatile in ogni situazione, mentre per il manubrio mi chiedevo (statura media) quale scegliere tra S, M e P; l' S mi ricorda la seduta e guida sportiva della MTB e mi piace come guidabilità; l' M forse un pò più comodo ma meno stabile la guidata; il P secondo voi è un giusto compromesso? Mi spiego, in assetto più aerodinamico si fa più sforzo rispetto all' S?; mentre in assetto "comodo" si perde in agilità rispetto all' M? Se è cosi, quindi è una via di mezzo tra S e P?

Infine una domanda sul piantone che va ad inserirsi nella forcella; nella versione X è in alluminio o rimane in acciaio come nella versione standard?

Grazie molte per l'attenzione, attendo i vostri interventi,
ciao a tutti e buona serata  ;)
« Ultima modifica: Novembre 20, 2016, 05:21:26 pm by occhio.nero »

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #1 il: Novembre 04, 2012, 10:20:45 pm »
Ciao e Benvenuto.  :)
Per i dettagli di cosa cambia nella versione superleggera puoi rifarti al sito della Brompton:http://www.brompton.it/config/superleggera.html

Per guadagnare ulteriore peso, si consiglia la versione Superleggera con parti in titanio (le forcelle anteriori, il telaio posteriore e gli attacchi dei parafanghi), il serie sterzo in lega e una ruota anteriore alleggerita (se la bici non monta la dinamo nel mozzo). La bicicletta non è fornita di pompa.


Tieni conto che per la versione superleggera paghi € 660 in più per risparmiare circa un kg di peso (con piccole variazioni a seconda della configurazione scelta)... Inoltre la scelta del manubrio P influisce non poco sul peso: pesa 326 gr in più del manubrio S, mentre il manubrio M pesa 58 grammi in più della versione S.
Invece per quanto riguarda assetto, aerodinamicità e comodità delle varie versioni di manubrio secondo me ti conviene provare di persona, visto che ognuno potrebbe farsi idee diverse al riguardo. Hai qualche rivenditore Brompton dalle tue parti?


Ciao
Mario

"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #2 il: Novembre 04, 2012, 10:37:34 pm »
Intanto benvenuto!
Forse per avere una sorta di rateizzazione nel tempo, il discorso che fai potrebbe essere valido.
Economicamente non lo so, alla fine avrai acquistato due carri e due forcelle, e due cannotti sella etc...di cui uno sarà in surplus...ti conviene?
La titanio ha anche i cerchi diversi,e qualche altro piccolo particolare.Il piantone invece è lo stesso degli altri modelli, in acciaio.
Per la scelta delle marce trovi un sacco di materiale sul forum, ma se cerchi più versatilità la sei è ok. Non per il peso però, la due allora può essere un buon equilibrio tra peso e versatilità.
Per il tipo di postura, e quindi di manubrio, io ci sto combattendo da quando ce l'ho!
Grosso modo fino a 1.70 consigliano la s, oltre la m, oltre ancora...l'h. La p è un jolly, ma a non tutti piace.
Ma il tutto in realtà è estremamente soggettivo, l'unica secondo me è provarla e pensarci su.
Buona scelta!
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #3 il: Novembre 05, 2012, 05:02:19 pm »
scusa la franchezza, ma alleggerire da una parte (titanio) e appesantire dall'altra (cambio 6 marce, manubrio P, magari borse, portapacchi e parafanghi) non ha molto senso.
io per una X non andrei al di là del cambio a 2 marce, nè parafanghi, nè borse, e neanche una sella brooks che è bella quanto pesante. una naked insomma. altrimenti la leggerezza si va a far benedire in fretta.
le prime domande che devi porti sono
a cosa mi serve una pieghevole? per cosa la userei? in quali occasioni? meglio la leggerezza o la praticità?
abbiamo tutti sognato la botte piena e la moglie ubriaca ma bisogna necessariamente raggiungere un compromesso.

io ti consiglierei una brompton normale e i soldi risparmiati li usi per alleggerirla cambiando alcuni componenti con altri più performanti.
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline bromptonian

  • maestro
  • ****
  • Post: 260
  • Reputazione: +3/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #4 il: Novembre 05, 2012, 09:37:37 pm »
Anche io ti consiglio una brompton normale, alleggerita al massimo nella sua versione E (sconsigliata se la usi quando piove), con un cambio 2. Insomma la mia!

Come dice broono, non ha molto senso prendere una x per poi appesantirla con 6 marce, parafanghi and so on.
bromptonian

Offline nonsolobici

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +0/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #5 il: Novembre 10, 2012, 02:05:02 pm »
Ciao e grazie per tutti i vostri interventi, nessuno dei quali è mal visto, anzi!  ;)
In effetti bisogna considerare il rapporto peso/configurazione/utilizzo. Alla luce di questa considerazione forse scarterei il manubrio P, non in ultimo anche per l'impossibilità di frenare in posizione sportiva.
Per quanto riguarda il postapacchi e parafanghi, invece, non vedo un grand conflitto con il telaio in titanio, in quanto, volendo, si può sempre smontare ogni componente aggiuntiva alla bisogna e quando montati, il telaio in titanio, per spostamenti cittadini che includano mezzi pubblici ecc, non guasta affatto con il suo bel chiletto in meno  :)
A questo punto direi una 6 marce per ogni situazione con accessori suddetti e in titanio; mi resta una certa indecisione circa il manubrio; visto che la "posizione S" mi piace per agilità di guida, precisione e stabilità, nonchè per la salvaguardia della zona lombare, mentre la "M" per la comodità in percorsi molto tranquilli e privi di asperità e per "distrarre la schiena" dopo una medio/lunga pedalata, mi chiedevo se esistesse la possibilità di adottare il piantone della S e un manubrio tipo M magari accorciandolo in modo di avere qualche cm in più dell' S e qualcuno in meno dell' M, che ne dite? Ci sarebbero problemi in chiusura e/o nella messa a terra? Oppure si potrebbe adottare su una S e usando dei cavi ("qualsi") M  ;D, un raccordo o componente telescopico che permetta, all'occorrenza, di alzare lo stesso manubrio e nel momento di piegare la bici, di compattarla come in origine riabbassando l'estensione telescopica stessa?
Grazie intanto per la lettura del messaggio e a presto, buon fine settimana!  :D

Offline nonsolobici

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +0/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #6 il: Novembre 13, 2012, 08:07:37 am »
Quanto incide l'upgrade del 2013 brompton sulla scelta di quest'ultima versione rispetto ad un usato 2010-2012?
Da quanto ho potuto leggere mi sembra che la miglioria anti-foratura sia quella più eclatante, però, chiedo ai più esperti, quanto si "buca" effettivamente con le versioni pre-2013 per dover orientarsi con convinzione su un nuovo 2013?
Degli altri cambiamenti 2013 che ne pensate, specie se messi a confronto con le "vecchie" brompton?
Ciao e grazie :)

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3232
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #7 il: Novembre 13, 2012, 08:29:05 am »
A me piacciono i nuovi freni in metallo.
Unito allo scarso mercato usato, dovessi prenderla ora andrei sul nuovo.
« Ultima modifica: Novembre 13, 2012, 08:30:54 am by Matt-o »
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline MrCX1

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +1/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #8 il: Novembre 23, 2012, 10:33:28 pm »
Per la mia breve ma sufficientemente intensa attività ciclistica con la Brompton direi che il manubrio S ha di gran lunga più pregi che difetti per spostamenti durante i gg lavorativi, poco ingombrante, rapido, leggero, preciso nella guida.
I 6 rapporti se ti trovi spesso in condizioni di cavalcavia "impervi" o falsopiani che non ti mollano mai sono una manna (anche per arrivare a lavoro con stile anziché come uno straccio)
 Un kg se devi percorrere più di qualche decina di metri con bici alla mano con regolarità si può far sentire diversamente diventa pressoché superfluo anche in presenza di un bagaglio considerevole.
Infine sicuramente la produzione 2013 sarà migliore delle precedenti. Bisogna poi vedere quanto riesci a trovare come usato e in che tempi ne hai bisogno..

Offline Thorcoscepossenti

  • iniziato
  • *
  • Post: 48
  • Reputazione: +5/-0
  • di quel che ho, non mi manca nulla.
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #9 il: Novembre 24, 2012, 06:18:59 am »
Quoto il collega qui sopra in tutto e per tutto!

Offline nonsolobici

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +0/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #10 il: Novembre 24, 2012, 10:43:15 am »
Per la mia breve ma sufficientemente intensa attività ciclistica con la Brompton direi che il manubrio S ha di gran lunga più pregi che difetti per spostamenti durante i gg lavorativi, poco ingombrante, rapido, leggero, preciso nella guida.

Concordo appieno, ma per quanto riguarda il comfort sulle medie/lunghe distanze e nel tempo? Con la MTB spesso sentirei l'esigenza di alzare e stirare un pò la schiena, specie in andatura da passeggio.

Citazione
I 6 rapporti se ti trovi spesso in condizioni di cavalcavia "impervi" o falsopiani che non ti mollano mai sono una manna (anche per arrivare a lavoro con stile anziché come uno straccio)

D'accordo allora per la 6

Citazione
Un kg se devi percorrere più di qualche decina di metri con bici alla mano con regolarità si può far sentire diversamente diventa pressoché superfluo anche in presenza di un bagaglio considerevole.
vada per la X in assoluto, cosi non si sbaglia anche qualora la si voglia all'occorrenza spogliare di accessori e opzioni varie. Una domanda però sul modello X: forcella anteriore e carro posteriore a parte, che cosa si intende per "serie sterzo in lega"?

Citazione
Infine sicuramente la produzione 2013 sarà migliore delle precedenti. Bisogna poi vedere quanto riesci a trovare come usato e in che tempi ne hai bisogno..
Nel dettaglio però non sappiamo ancora, credo, se e quanto saranno rilevanti le migliorie...

A presto e buona Domenica!

Offline paomac

  • iniziato
  • *
  • Post: 26
  • Reputazione: +0/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #11 il: Luglio 30, 2013, 10:30:12 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Ciao a tutti!

oggi ho avuto la mia vera pedalata in brompton! dunque di seguito le mie impressioni:

- Come piega: è eccessionale anche se devo praticare ancora di più. Però ho notato e non so se è un problema di montatura che quando piego il manubrio la leva del freno tocca il parafango e addirittura l'ha piegato e rovinato!! (la bici è quasi nuova, del mio fidanzato)

- Come peso: caspita sono rimasta male quando ho provato a portarla in casa, è pesantissima!!!! io peso 49kg e la bici peserà sicuramente sui 11kg abbondanti ....'na fatica ragazzi!!! se la devo prendere per poi dover fare le scale della stazione sono fritta!!

- Come guida: la bici del mio ragazzo ha tre marcie, lui appunto mi diceva che per alleggerirla potrei prendere una monomarcia e senza parafanghi ma guidando oggi da Rho (prov. di Milano) verso Milano devo dire che la prima marcia nn l'ho usata neanche!! ho usato per spostarmi su strade larghe la terza marcia e mi trovavo abbastanza bene, poi in città con il caos de traffico la seconda marcia. Quindi devo dire che una bici monomarcie nn è per me...ho fatto i cavalcavia di Milano con la seconda!!
Poi ho notato però che usando la prima marcia nn fa nessun rumore, la seconda e la terza sì, un rumorino un tantino fastidioso!! è normale?? mio ragazzo dice che è così da quando l'ha comprata!!

- Poi ho provato a pompare la ruota che era un po' sgonfia!! e me ne sono resa conto che la valvola che ho per gonfiare nn va bene...ho bici da corsa e di passeggio e nn vanno bene per la Bormpton quindi mi dovrò munire di pompetta (nn la solita che viene in dotazione che si deve fare fatica per gonfiare!!!)...

Quindi per riassumere... la guida della bici mi piace tanto!! solo che pensare di dover fare tutti i giorni il tragitto da casa mia (Rho) fino al lavoro (Milano zona stazione centrale) sarebbe una follia!! parla una cicloturista, qui si rischia sempre, cantieri ovunque, macchine ovunque, smog!! bahh nn trovo nessun divertimento, solo stress e voglia di farla finita!
In un primo momento avevo pensato di usarla per venire al lavoro così mi facevo anche un allenamento ma in città come si pedala non è un'allenamento :(, potrei dire che si potrebbe fare se si pedalasse in campagna...cmq sono sempre 19km scarsi e sempre si deve frullare per muoversi  :P

Questo è tutto...adesso ci penserò seriamente se vale la pena prenderla :( già che costa un bel po'!!

Buona giornata a tutti


« Ultima modifica: Luglio 30, 2013, 11:23:42 pm by occhio.nero »

Offline Brivido

  • assistente
  • ***
  • Post: 210
  • Reputazione: +6/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #12 il: Luglio 30, 2013, 11:50:20 am »
per avere una bici molto leggera ma essere anche sicuri che non si disfi alla prima buca ci vogliono materiali di qualità e questi.........costano, come è stato detto sopra nei vari post

diciamo che la brompton è tra le più leggere a parità di "prestazioni" ma ha un vantaggio che molte non hanno ed è il sistema di trascinamento da chiusa
io la uso facendo intermodalità in treno ed escludendo ovviamente le scale per il resto la "trascino" dappertutto e la apro solo fuori dalla stazione
Brivido.............. Brompton M3L black, brooks B17 special honey, Schwalbe Marathon

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #13 il: Luglio 30, 2013, 12:11:19 pm »
Ciao a tutti!

oggi ho avuto la mia vera pedalata in brompton! dunque di seguito le mie impressioni:


ciao paomac:
- piega: il freno non dovrebbe assolutamente toccare il parafango come nessun'altra parte della bici... non vorrei che qualcuno avesse spostato le leve per renderle "più comode"; se è così rimettile apposto... (verifica la posizione corretta dalle tante foto in rete)
- peso: effettivamente da un oggetto così compatto ci si aspetterebbe minor peso, ma è fatta di acciaio perchè tra gli obiettivi principali di brompton c'è anche la robustezza.  Con la costosa versione superlight con carro posteriore e forcella alleggeriti si risparmia qualche etto
- marce: per la città meglio comunque una tre marce... il cambio a mozzo pesa ma la guida ne giova tantissimo. Come detto in altri post il "ticchettio" è la tipica "voce" brompton. Ad alcuni piace.
-pompa: quella in dotazione è molto efficente... si fatica un po' ma gonfia. La valvola schrader ti permette comunque di usare il compressore dal benzinaio. Ancora ci sono quelli gentili che non fanno ti pagare l'aria.  :D

 
« Ultima modifica: Luglio 30, 2013, 01:14:40 pm by giorgio »
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:Primo acquisto Brompton: Quale versione, dettagli ed accessori?
« Risposta #14 il: Luglio 30, 2013, 01:07:31 pm »
Secondo me ti converrebbe considerare la 2 marce, pesa 550 grammi in meno, quindi appena 180 grammi in più della monomarcia. E se non la devi usare con pioggia e maltempo potresti eliminare i parafanghi e mettere le gomme Kojak, alla fine la alleggerisci di quasi un kiletto... Ma comunque ti conviene vedere se trovi un rivenditore che ha questa configurazione già disponibile e chiedergli se ti fa fare un giretto di prova, solitamente Biking Days ha sempre una due marce da far provare, oltre che un modello con le Kojak, altrimenti puoi chiedere alla Stazione delle Biciclette.
Mario
« Ultima modifica: Luglio 30, 2013, 01:09:02 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Tags: studi